IL punto sulla situazione nel Quartiere Gad

 Tempo di bilancio e considerazioni sul Gad.

…………………………………………………………..

Come lo scorso anno abbiamo redatto una ricerca sui crimini legati allo spaccio, digitando sui motori di ricerca delle testate di informazione ferrarese online, alcune parole chiave, quali: spaccio, risse, arresti e droga. La ricerca, precisiamo, non ha una vera e propria valenza giornalistica o di statistica ufficiale.

E’ comunque indicativa per trarre un bilancio significativo di come nel quartiere le sensazioni di insicurezza e di degrado sono e rimangono negative. Ecco un raffronto dei due anni presi in considerazione: anni 2016 e 2017.

………………………….

Nel corso dell’anno  2016 abbiamo contato 83 eventi criminosi a Ferrara, ci cui 63 sono accaduti in zona GAD. La percentuale è stata quindi dell’80%. Vedi:

https://comitatozonastadio.wordpress.com/2017/03/17/mappa-2016-del-crimine-legato-allo-spaccio/

………………………..

Nel 2017 abbiamo contato 98 eventi criminosi a Ferrara, di cui 81 accaduti in zona Gad. Nel nostro post del 18.01.2018 abbiamo elencato, probabilmente in difetto, gli articoli, corredati da alcune foto, di questi eventi collegati allo spaccio di droga trovati con il sistema dello scorso anno, ovvero digitando nelle testate di informazione ferraresi gli identici “motori” di ricerca: spaccio, risse, arresti e droga.

La situazione non appare mutata nel corso dell’anno 2017, anzi.

L’elenco completo (per la zona Gad) lo si può leggere digitando:

https://comitatozonastadio.wordpress.com/2018/01/18/anno-2017-un-anno-di-gad-rassegna-stampa/

Ognuno può trarre le proprie conclusioni.

………………………….

Il confronto, in numeri, tra i due anni.

Raffrontando gli eventi del 2016 (63) con quelli accaduti solo nella così detta “Zona Gad” nel 2017 (81) si evince che sono aumentati. Questo dato è dovuto probabilmente anche per i maggiori controlli effettuati da parte delle FF.OO nel Gad.

In alcune operazioni, alla più nota e recente chiamata: “Operazione Martellamento”, iniziata a settembre 2017, hanno partecipato oltre al personale della Squadra Mobile, personale dell’Ufficio Immigrazione, della Polizia Scientifica, Guardia di Finanza,  della Polizia Stradale, del Reparto Prevenzione Crimine Emilia Romagna “Orientale” e del Reparto Mobile di Bologna. Inoltre sul finire dello stesso mese è arrivato anche l’Esercito. Quindi le retate e le ricerche di droga nel Quartiere anche con cani-antidroga sono state notevolmente intensificate.

Preoccupante l’aumento delle aggressioni nei confronti del personale delle FF. OO e dei Militari dell’ Esercito al momento delle perquisizione dei fermati. Naturalmente a loro va il nostro più sentito ringraziamento per l’opera di prevenzione e di controllo del territorio che fanno quotidianamente.

……………………………………….

A fronte di tutto questo l’associazione Comitato Zona Stadio continuerà a svolgere un ruolo di sentinella del quartiere e continuerà quel percorso di collaborazione costruttiva con le altre Associazioni di quartiere e con chiunque altro condivide e porta avanti nuovi progetti e nuove strategie che si orientino verso una rapida e duratura riqualificazione del Gad.

…………………………………….

Nella riunione annuale societaria svoltasi il 3 Febbraio scorso, è stata confermata la volontà di continuare nel nostro percorso di riqualificazione del Quartiere. Oltre alle manifestazioni che riprenderanno quanto prima, quali: le biciclettate, i presidi e le camminate si continuerà il percorso di far “rifiorire” il Giardino, sia con il progetto (secondo anno -di “Adottiamo un’ Aiuola “) in collaborazione con la Scuola Primaria Elementare Poledrelli e alcuni Sponsor sia con altro progetto di riqualificazione del Verde di Viale IV Novembre, in collaborazione con altre Associazioni. Al momento, il progetto già presentato, dovrà essere valutato attentamente prima della sua eventuale realizzazione. Questo nostro interessamento è motivato in quanto, è cronaca di questi giorni, i proprietari della gelateria stanno provvedendo allo smantellamento del chiosco “La Siberiana”, ultima luce di incontro e relazioni tra cittadini e residenti in questo verde pubblico, vedi:

https://comitatozonastadio.wordpress.com/2018/03/20/addio-chiosco-la-siberiana/

………………………………….

Associazione Comitato Zona Stadio

Massimo Morini