Progetto “Adottiamo un’aiuola” – Aggiornamento del 20.03.2019

Progetto “Adottiamo un’aiuola” – Anno Scolastico 2018/2019

Oggi mercoledì 20 Marzo 2019 ci siamo tutti: i bambini della 5a della Scuola Elementare Bombonati, la 5a e 5b della Scuola Elementare Poledrelli.

Le Maestre Valeria, Antonella,Sara, Daniela e Pia. Gli amici Umed, Aliou e Francis.

Le amiche Valeria, Alga Mariella l’ Universitaria doc Chiara, il Consulente Daniele.

Ospiti diurno Coop Serena Con Nadia e noi: Susanna, Claudio e Giovanni.

 

 

 

Abbiamo pelato le aiuole per far posto a nuovi fiori togliendo le viole che i bambini hanno strapiantato nelle loro scuole… e un po’ al Nido Giardino di Via Cassoli e alla Coop Serena di Via Ravenna

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

Progetto “Adottiamo un’aiuola” – Anno terzo

Progetto “Adottiamo un’aiuola” – Anno terzo

…………………………………………..

In questo anno scolastico 2018/2019, i bambini di entrambe le scuole Elementari Poledrelli e Bombonati, si troveranno a condividere le stesse esperienze di apprendimento.

Nella programmazione del progetto si affronteranno esperienze sia in aula che presso le aiuole. Le attività che si svolgeranno faranno sì che i bambini ne siano partecipi come cittadini che fanno parte della comunità educante.

“Comunità educante: non solo la famiglia e la scuola, ma l’ INTERA SOCIETA’ “.

Percorso: dal bambino al genitore con il genitore verso/con la scuola all’intera comunità.

Educazione civica ricordando gli articoli gli articoli della Costituzione.

……………………………………………….

Titolo:

IO… ma… gli altri?

I bambini di 10/11 anni che frequentano la 5^ Classe  della Scuola Primaria hanno già la capacità di saper distinguere le cose belle dalle cose brutte…

Lo scopo del progetto è di far prendere coscienza ai ragazzi della loro potenzialità / capacità di vivere la realtà ed individuare le situazioni “belle” e “brutte”.

Osservare ciò che li circonda e valutare quello che eventualmente si può approvare ed eventualmente cambiare. Proposte…. Esempi…

Ecco i bambini di entrambe le Scuole impegnati con gli “occhiali magici”….

  

 

Progetto “Adottiamo un’aiuola ” – Terzo anno

Presentato questa mattina 10 Ottobre 2018

 il Progetto “Adottiamo un’aiuola 3” – Anno Scolastico 2018/2019

rivolto alle quinte elementari della

Scuola Poledrelli   e della Scuola Bombonati

 

In questo nuovo anno scolastico 2018/2019, i bambini di entrambe le scuole Elementari Poledrelli e Bombonati, si troveranno a condividere le stesse esperienze di apprendimento. I bambini frequentano la 5^ Elementare ed hanno in programma la conoscenza della Costituzione Italiana.

Nella programmazione del progetto si affronteranno esperienze relative a quel contesto, sia in aula che presso le aiuole. Le attività che si svolgeranno faranno sì che i bambini ne siano partecipi come cittadini che fanno parte della comunità educante.

Sono previsti incontri nelle rispettive scuole dove i bambini, a cui sarà donato un paio di occhiali “magici” , potranno rielaborare esperienze, valutarle, condividerle e modificarle.

Le attività sia in aula che presso le aiuole, verranno programmate in itinere. Naturalmente in questo anno scolastico si prenderanno cura delle aiuole nel Giardino P.le G. Bruno.

Il progetto parteciperà al concorso:

“Il giardino nel mondo: un viaggio nel quartiere piu’ multietnico di Ferrara”; proposta di progetto di valorizzazione del Giardino da candidare al concorso ” io amo i beni culturali – VIII edizione”.

…………………………………………………

 

IL PROGETTO – ADOTTIAMO UN’ AIUOLA

L’Ass. Comitato Zona Stadio è un’associazione di abitanti attiva da diversi anni per tutelare e valorizzare il Quartiere Giardino. E’ un’associazione di cittadini volontari che agisce nei modi e nei tempi in cui riesce.

L’area scelta sono aiuole nel verde pubblico comunale. Grazie ai nuovi regolamenti introdotti con il percorso partecipativo Ferrara mia, abbiamo avuto la possibilità di prendercene cura. L’area in questione era un prato d’erba, l’abbiamo seminato, strapiantato, adornato con piante e fiori, nel rispetto di un programma definito. I bambini hanno partecipato nei precedenti due anni e continueranno a farlo in questo ultimo anno, alle attività di progetto in orario scolastico, l’Associazione Comitato Zona Stadio si prenderà cura dell’aiuola nel tempo.

I costi del progetto sono sostenuti dall’Associazione Anolf, attiva per il miglioramento del Quartiere Giardino e l’inclusione dei migranti nella comunità locale.

Ad Anolf si sono aggiunti altri Sponsor. Un ringraziamento particolare a Boarini Garden di Quartesana per averci offerto diverse piantine.

Grazie ai contributi ricevuti è stato possibile portare avanti questo bellissimo viaggio, facendo conoscere ai bambini tematiche quali: l’osservazione della natura e dei cambiamenti stagionali, il senso civico e la sostenibilità ambientale, attività con la terra di gioco, piantumazione e cura.

L’ Ufficio Verde ed Arredo Pubblico del Comune di Ferrara ci ha preparato il terreno e ci ha  aiutato nei momenti più complessi. Urban Center ci ha supportato con informazioni, nel curare le relazioni con gli altri soggetti coinvolti e nel promuovere il progetto a livello cittadino.

In questo iter ci si è avvalsi della collaborazione con ASP, il Centro Servizi alla persona della città di Ferrara, per coinvolgere nelle attività degli aiutanti, ragazzi richiedenti asilo che svolgono attività di giardinaggio volontaria delle aiuole insieme ad alcuni soci dell’Associazione Comitato Zona Stadio e ai bambini.

Un grazie sentito a Fergnani Susanna, ideatrice e promotrice di questo Progetto e a tutti quelli che hanno collaborato.

……………………………………………….

Alcune foto della mattinata

  

  

  

  

  

  

………………………………………

Guarda il video

Progetto “Adottiamo un’ aiuola” – I primi due anni

P.le Giordano Bruno – 20 Giugno 2018

………………………………………………………..

Nell’ambito della prima giornata del “Giardino d’ Estate” in svolgimento nel P.le G. Bruno dal 20 Giugno al 1 Luglio 2018 sono stati “raccontati” i primi due anni del progetto “Adottiamo un’aiuola”

 

Presente l’ideatrice e promotrice del progetto Susanna Fergnani e alcuni membri dell’ Associazione Comitato Zona Stadio, l’ Assessore Fusari, Urban Center, residenti, cittadini e tanti bambini che hanno ascoltato interessati quello che è stato fatto insieme agli alunni delle scuole primarie Poledrelli e Bombonati. Inoltre un breve riassunto del programma del terzo ed ultimo anno. Senz’altro una maggiore presenza dei bambini nella cura e manutenzione delle aiuole, lezioni di educazione civica, alcune nozioni sulla Costituzione Italiana e altro, che come sempre dovrà essere concordato con la Dirigente Scolastica e le insegnanti

 

Naturalmente un grazie a quanti si sono adoperati e si adopereranno per portare avanti il progetto “Adottiamo un’aiuola”, in primis gli Sponsor senza dei quali il progetto non sarebbe nemmeno potuto iniziare e i ragazzi richiedenti asilo, che con le loro prestazioni di gratuito volontariato, ci hanno permesso di mantenere le due aiuole sempre in ordine

Per l’occasione sono stati esposti nelle vicinanze delle aiuole 50 foto a testimonianza del lavoro svolto in questi due anni di progetto

                

e chi mai avrebbe pensato di vedere dei bambini, in un verde pubblico, togliere l’erba?

Piccoli giardinieri crescono…

Lavoro questo svolto tanto egregiamente tanto da ricevere un ambito riconoscimento. Infatti la Scuola Elementare Primaria Poledrelli  dell’Istituto Comprensivo Corrado Govoni ha partecipato al Concorso Nazionale PREMIO SCAFIDI nella categoria “Cittadinanza Attiva” con il progetto “ADOTTIAMO UN’AIUOLA” vincendo il primo premio. Il premio è relativo al primo anno scolatico (2016/2017) del progetto quando le tematiche affrontate con i bambini, furono: l’osservazione della natura e dei cambiamenti stagionali, il senso civico e la sostenibilità ambientale, attività con la terra di gioco, piantumazione e cura di una vasta aiuola in P.le G. Bruno. Il premio è stata consegnato a Roma il 24 Aprile scorso

             

Avanti così… Si rischia veramente di riqualificare, anche se solo una piccola parte, un parco pubblico..

            

Arrivederci a settembre.

 

Concluso il secondo anno del progetto “Adottiamo un’aiuola”

L’ ASSOCIAZIONE COMITATO ZONA STADIO

all’interno del percorso FERRARA MIA di èFerrara Urban Center

ha concluso la seconda edizione del progetto

ADOTTIAMO UN’ AIUOLA – 2017/18 – ADOTTIAMO UN GIARDINO

rivolto alle quarte elementari della

Scuola Poledrelli   e della Scuola Bombonati

…………………………………………………………………

Obiettivi anno 2017/2018

Nell’anno scolastico 2017/2018, che si sta per concludere, i bambini di entrambe le scuole Primarie Poledrelli e Bombonati, si sono trovati a condividere le stesse esperienze di apprendimento al di fuori delle zone cittadine di provenienza.

Programmazione didattica

Seguendo i criteri di programmazione didattica per la classe 4^° sono stati affrontati i quattro elementi naturali: FUOCO, ARIA, TERRA, ACQUA.

…………………………………………..

Elemento FUOCO – 20 Settembre 2017

Incontro organizzato dal Sig. ENRICO CAPPELLI (ANVVF associazione nazionale vigili del fuoco sezione di Ferrara) La Parte Teorica “Scuola Sicura” si è svolta in entrambe le scuole: Bombonati dalle ore 8,30 – Poledrelli alle ore 10,30

     

…………………………………………………

Elemento ARIA – 18 Ottobre 2017

Insieme a LIDV – Aeroporto Aguscello, i piloti istruttori Cavicchi Marco, Calasso Tommaso e Tommasi Davorino hanno accolto i bambini in un enorme hangar dove lucidi aerei facevano bella mostra di sé.

Gli istruttori hanno incuriosito con le spiegazioni i bambini che hanno potuto soddisfare le proprie curiosità ponendo tante domande… hanno toccato con le mani, si sono seduti al posto del pilota, sognando, forse, di diventare un domani piloti anche loro

Per la realizzazione di questa attività, si ringrazia il Sig. MARCO CAVICCHI Presidente GVA Direttore Aeroporto, e TOMMASO CALASSI Vice Presidente GVA.

  

………………………………………………….

Elemento  TERRA – 11 Aprile 2018

Visita all’ Istituto Agrario Statale F.lli Navarra – Piazzale L. Chiappini, 3 – Malborghetto di Boara (Ferrara)

Gli alunni divisi in 12 gruppi di cinque bambini cadauno, hanno appreso le prime tecniche sull’ avicoltura, sulla potatura, sulla frutticoltura, sulla orticoltura, sulla dimora e semina delle piante da fiore, la cura delle stesse, i fitofarmaci ed esperimenti di chimica in laboratorio.

I gruppi erano accompagnati da tecnici, studenti e personale didattico dell’Istituto, che con grande professionalità hanno insegnato loro come amare e coltivare la terra

  

……………………………………………………

Elemento ACQUA – 16 Maggio 2018

Dopo una lezione teorica-didattica in classe -2 maggio 2018 – visita all’Impianto di Potabilizzazione di Pontelagoscuro del Gruppo HERA.

    

    

…………………………………………………..

Festa finale – 4 Giugno 2018

In P.le G. Bruno a partire dalle ore 9.30 si è svolta la festa della fine del secondo anno del progetto “Adottiamo un’aiuola”. Entrambe le scuole hanno preparato una mostra, organizzando una “Giornata di pittura” dedicata alle esperienze fatte, ai nuovi amici…

Ecco alcuni bambini al lavoro

La Primaria Bombonati

  

La Primaria Poledrelli

   

I disegni rimarranno esposti in P.le G. Bruno per alcuni giorni. Un vero e proprio laboratorio di pittura

Si è svolta anche una visita guidata all’interno dell’adiacente Asilo Nido “Giardino” per ammirare il Murales “Giardino dei cavalli rossi”

  

Poi dopo le foto di gruppo

 

tutti a fare giardinaggio…

  

 

 

Un grazie a tutti coloro che sono intervenuti,

un grazie particolare ai “ragazzi” della Coop.va Serena che ci onorano sempre della loro presenza e

ai richiedenti asilo che collaborano con noi e a tutto il personale scolastico, dalla Dirigente alle Insegnanti.

 

 

Un sincero ringraziamento a tutti gli SPONSOR senza dei quali non sarebbe stato possibile la realizzazione di questo progetto.

Ed ora avanti col il terzo ed ultimo anno del progetto “Adottiamo un’aiuola” con l’anno scolastico 2018/2019.

A presto.

 

 

Biciclettata del 5 Maggio 2018

Sabato 5 Maggio 2018 – BICICLETTATA

Clicca su per ingrandire

……………………………………

Sabato 5 Maggio 2018 si svolgerà una biciclettata di Quartiere, contro il degrado e lo spaccio di droga.

La partenza avverrà alle ore 20.45 da P.le G. Bruno lato su Via Cassoli. Si transiterà da P.le Castellina, Parco M. Incerpi – P.tta Toti e P.zza XXIV Maggio – Acquedotto.

Al termine della biciclettata alle ore 22.15 c.ca si effettuerà un presidio in P.le G.Bruno sino alle ore 23.00

Un’occasione questa per festeggiare il PRIMO PREMIO conseguito in Roma il 24 Aprile 2018, nel Concorso Nazionale “Vito Scafidi” con il Progetto “Adottiamo un’aiuola” nella categoria “Cittadinanza Attiva” presentato dalla Scuola Primaria Elementare Poledrelli con la seguente motivazione:

“La Scuola di Cittadinanza è lieta di premiare il progetto “Adottiamo un’aiuola” presentato dal suo Istituto come vincitore per l’area Educazione alla cittadinanza attiva della XII^ Edizione del Premio Buone Pratiche di Educazione alla Sicurezza e alla Salute “Vito Scafidi”, istituito nell’ambito della “Campagna Imparare Sicuri” di Cittadinanza per valorizzare, diffondere e dare riconoscimento alle buone pratiche realizzate nelle scuole del nostro paese, di ogni ordine e grado, legate a tre ambiti tematici: la sicurezza a scuola e sul territorio, l’educazione al benessere, l’educazione alla cittadinanza attiva.

……………………………………….

Foto d’archivio – Biciclettata nr. 100

Concorso Nazionale “Vito Scafidi” – Vinto il Primo Premio

 

Roma – 24 Aprile 2018 – Villa Borghese

Si è svolta ieri in Roma la premiazione del XII Premio Scafidi.

…………………………..

La Scuola Elementare Primaria Poledrelli  dell’Istituto Comprensivo Corrado Govoni ha partecipato al Concorso Nazionale PREMIO SCAFIDI nella categoria “Cittadinanza Attiva” con il progetto “ADOTTIAMO UN’AIUOLA” vincendo il primo premio con la seguente motivazione:

“La Scuola di Cittadinanza è lieta di premiare il progetto “Adottiamo un’aiuola” presentato dal suo Istituto come vincitore per l’area Educazione alla cittadinanza attiva della XII^ Edizione del Premio Buone Pratiche di Educazione alla Sicurezza e alla Salute “Vito Scafidi”, istituito nell’ambito della “Campagna Imparare Sicuri” di Cittadinanza per valorizzare, diffondere e dare riconoscimento alle buone pratiche realizzate nelle scuole del nostro paese, di ogni ordine e grado, legate a tre ambiti tematici: la sicurezza a scuola e sul territorio, l’educazione al benessere, l’educazione alla cittadinanza attiva.

……………………………..

Il Progetto Adottiamo un’aiuola

Il progetto si svilupperà nella durata di tre anni scolatici concludendosi con l’anno scolastico 2018/2019. Primo anno scolastico 2016/2017 – Nasce da una proposta dell’ Associazione Comitato Zona Stadio per far conoscere ai bambini che frequentavano la Classe Terza della Scuola Primaria Elementare Poledrelli le zone limitrofe alla scuola stessa, rendendoli partecipi della creazione di una vasta aiuola nel Parco Giordano Bruno. Le tematiche affrontate con i bambini, nel primo anno, sono state: l’osservazione della natura e dei cambiamenti stagionali, il senso civico e la sostenibilità ambientale, attività con la terra di gioco, piantumazione e cura.

Il progetto appoggiato ed avvallato dall’Istituto Comprensivo C. Govoni-Poledrelli ha ed avrà sino al termine dei tre anni importanti interlocutori e sponsor per la realizzazione dello stesso, quali:

L’ Ufficio Verde e Arredo Pubblico del Comune di Ferrara ha preparato il terreno e aiutato nei momenti più complessi insieme a Ferrara Tua

Urban Center valido supporto, nel curare le relazioni con gli altri soggetti coinvolti, e nel promuovere il progetto a livello cittadino.

ASP, il Centro Servizi alla persona della città di Ferrara, per coinvolgere nelle attività, ragazzi richiedenti asilo che svolgeranno attività di giardinaggio volontaria dell’aiuola insieme ai residenti e soci dell’Associazione e ai bambini.

I costi del progetto sono sostenuti da: Associazione Anolf, attiva per il miglioramento del Quartiere Giardino, Floricoltura Boarini di Quartesana, Ipercoop Il Castello – Coop Alleanza 3.0, TPER Trasporto passeggeri – FE, Coop. Serena CSRD San Martino – Fe, Associazione Naturalisti Ferraresi, Centro Coordinamento Spal Clubs, Holland Flower Market e Giostra per Bambini G. de Ronche.

…………………………………….

Ecco il momento della premiazione

      

 

alla presenza del Dirigente Scolastico, Insegnanti, rappresentanza del Comitato Zona Stadio e i tre richiedenti asilo: Teslim, Bright e Festus.

……………………………………………………………………..

Foto di gruppo

insieme a Teslim, Bright e Festus