Intervista al Presidente Massimo Morini

La quinta puntata di #VocidalGad ha come protagonista Massimo Morini, presidente dell’associazione “Comitato Zona Stadio” di Ferrara.

“L’associazione Comitato Zona Stadio – ricorda Morini – è nata nel 2013 e l’obbiettivo che si pone è quello della salvaguardia del quartiere in termini di riqualificazione, ampliamento delle relazioni interpersonali tra gli abitanti e quindi aumento della socialità. L’esigenza deriva dal fatto che l’associazione è nata in relazione a problematiche di quartiere molto rilevanti, sentite come tali dalla maggior parte dei cittadini, ma che in precedenza non avevano trovato una voce adeguata per portarle nelle sedi giuste”.

Quali sono queste problematiche?
Fondamentalmente sono lo spaccio, la prostituzione e il degrado che ne consegue. Tutto ciò è espressione di forme di microcriminalità nella zona Giardino, che proprio per questo oggi risulta diversa rispetto al passato.

In cosa è diversa?
Pure in passato c’erano fenomeni di microcriminalità, ma prettamente autoctoni e di dimensioni abbastanza gestibili dalle forze dell’ordine. La criminalità che si è sviluppata negli ultimi 10 anni, legata ai processi migratori, in termini quantitativi è molto più solida e organizzata. Questo rende la gestione difficoltosa. Noi come cittadini ci siamo resi conto del peso che ha questa microcriminalità nelle strade, nel senso che c’è un continuo via vai di spacciatori nell’area dello stadio oltre che nella zona del grattacielo, che propongono in maniera diffusa le loro droghe, creando ovviamente fastidio, paura, problematiche di sicurezza.

Anche il prezzo degli appartamenti è sceso drasticamente.
Questa è una conseguenza. Ovviamente nell’arco degli anni c’è stata una grande concentrazione di microcriminalità in quest’area più che nelle altre. Questo problema è sfuggito di mano, non per inerzia dell’amministrazione, ma proprio per la portata elevata.

Magari non ci si è resi subito conto dell’ampiezza del problema?
Diciamo che è stata sottovalutata e quindi l’ondata che ne è conseguita è stata dirompente anche per le normative stesse perché essendo una problematica di microcriminalità ha in sé molte pericolose implicazioni.

massimo-morini

Massimo Morini

Qualcuno però afferma che ci sia stato un abbandono del quartiere da parte dell’Amministrazione.
Dal mio punto di vista non c’è stata la necessaria attenzione, questo non è mai stato considerato un quartiere da sviluppare. La vicinanza alla stazione e la presenza dei grattacieli ha favorito la creazione di un’area di delinquenza e l’amministrazione, almeno fino al 2013, è stata poco attenta. Uno dei punti di forza della nostra associazione, in modo anche dirompente e innovativo, è stato quello di porsi in maniera critica ma collaborativa nei confronti degli amministratori, facendo presente, al di là della mera protesta e dell’evidenziare una problematica, il fatto che questo quartiere aveva bisogno di un intervento non solo delle forze dell’ordine ma anche dell’amministrazione stessa. Un intervento che fosse basato su una vera riqualificazione.

C’è stata una risposta positiva?
Posso dire che dal 2013 il quartiere Giardino è stato molto più ‘attenzionato’ dall’amministrazione, ci sono state tutta una serie di iniziative che sono state fatte, che hanno avuto una finalità di riqualificazione del quartiere in termini di partecipazione e di attività, perché se un quartiere muore da questo punto di vista viene ‘preso in carico’ dalla microcriminalità.

Però è dovuto venire anche l’esercito.
Una delle nostre proposte, essendoci confrontati con le forze dell’ordine, era quella di aumentare il presidio anche in termini numerici e l’esercito ha un significativo ruolo di aiuto. Le cose sono migliorate, ma i problemi non sono risolti. Però c’è un occhio in più.

Quindi in questi ultimi cinque anni è migliorata la situazione?
C’è stata una maggiore presa di coscienza del problema, Ma occorre fare di più, ad esempio dare maggior attenzione alle attività commerciali, e controllare al contempo quelle che sono al limite della legalità e che possono fingere da luoghi di spaccio. Occorre secondo noi anche dare più forza alla polizia municipale. Un’altra cosa che potrebbe fare l’amministrazione con maggiore sistematicità è verificare il rispetto delle normative. Porre per esempio termini restrittivi per la vendita degli alcolici non basta, bisogna vigilare sul rispetto.

Ti riferisci al “Regolamento di Polizia Urbana della città di Ferrara“?
Assolutamente si. Secondo il nostro punto di vista, non viene attuato in questo momento. Sarà per la mancanza di forze, per la mancanza di impegno, ma manca qualcosa. Si può e si deve fare assolutamente di più. Anche nel controllo degli appartamenti, poiché molti di questi affittati da italiani si sono scoperti essere luogo di spaccio e di deposito di droga, quindi capire le persone che ci stanno, in quanti ci stanno, tutta una serie di indagini approfondite che dovrebbero essere fatte partendo dal grattacielo fino a tutta l’area del quartiere Giardino.

Avete cercato un’integrazione, una possibile convivenza con le persone di altre etnie che abitano questo quartiere?
Abbiamo cercato di far si che il problema non fosse quello dell’italiano verso lo straniero o la persona di colore, ma di concentrare l’attenzione sui fenomeni dello spaccio e della criminalità, anche se chi lo fa ora per strada è nigeriano, ma ci sono altre etnie che gestiscono la droga in altre zone di Ferrara. Ci sono anche altre problematiche legate ai furti in casa e alle biciclette che sono gestiti da altre etnie.
Il problema dello spaccio è che l’offerta è legata alla domanda e a domandare sono i ferraresi… In ogni caso un punto è chiaro: chi sta qua deve rispettare le regole. Non ha importanza che sia di etnia nigeriana, scuro o chiaro, l’importante è che rispetti le regole,se no non può stare in questa città. Noi abbiamo cercato anche di collaborare con le associazioni straniere perché riteniamo che sia importante anche capirsi. Cito un esempio particolare che è emblematico: il primo incontro con l’associazione nigeriana è stato fatto nel quartiere Giardino, sotto casa mia, ed è andato male, perché c’era molta diffidenza da parte loro, su chi fossimo, su cosa volessimo, del perché facessimo certe cose. Successivamente gli incontri hanno fatto capire a queste persone che di fronte avevano altre persone che avevano voglia di costruire qualcosa di positivo.

Avevano paura in pratica?
Sì. C’era a suo tempo un sentimento di paura perché si sentivano, giustamente, aggrediti in quanto etnia, poiché una parte di loro delinqueva. Dico una parte perché ci sono nigeriani che sono persone assolutamente integrate, perbene. Per dire come c’è una diffidenza reciproca, noi verso loro e loro verso noi. Abbiamo cercato anche di comunicare con loro perché riteniamo importante far presente a loro il problema, perché se ne rendessero conto in maniera importante, in modo che anche loro isolassero, come facciamo noi con gli italiani, chi sbaglia, perché questo va contro anche a loro stessi, altrimenti ogni volta che si vede passare una persona di colore si dice ”ecco, è passato lo spaccino”, e non è così. Per questo dico che c’è bisogno di socializzazione, e noi con le nostre iniziative abbiamo cercato proprio di coinvolgere, comunicare, capire e conoscere tutti per affrontare i problemi a 360 gradi.
Siccome, però, è un problema grosso, da una parte ci sono le problematiche che devono essere gestite dalle forze dell’ordine e che sono di loro competenze, dall’altra parte un cittadino può anche lui fare qualcosa in qualche modo. È vero anche che ultimamente la situazione è molto difficile, c’è molta tensione ed i cittadini sono stanchi.

Aumenterà secondo te questa tensione con l’avvicinarsi delle elezioni?
Ma al di là delle elezioni, che è uno scontro politico e sicuramente ci saranno delle strumentalizzazioni di destra e di sinistra, come ci sono sempre state, è proprio il cittadino che è stanco di questa situazione.

Secondo te i media esagerano nel riportare il quartiere giardino o la zona Gad come un territorio conosciuta solo per la criminalità?
Diciamo che, come in tutte le cose, forse fa più notizia un fatto negativo che uno positivo. Il tentativo di indurre l’amministrazione a fare dei progetti, partendo dal riconoscimento dei problemi che i media denunciano puntualmente, è per riscattare la nomea del quartier che, avendo in sé la parola ‘giardino’, porta intrinseco il significato di un quartiere bello, residenziale, un quartiere che ha delle potenzialità, e che non può essere schiacciato dalla negatività dello spaccio, deve essere valorizzato nell’ottica della positività che ha. È ovvio che in questi anni il non-interessamento, lo spegnere le luci, le zone buie, hanno fatto avere un vantaggio a chi nel buio si trova bene rispetto a chi sta nella luce.
Un altro esempio  l’aiuola in ‘Giordano Bruno’: abbiamo cercato di appropriarci di una soluzione che aveva proposto il Comune, quella di gestire attraverso l’associazione, il verde e abbiamo pensato di fare un’aiuola di fiori, curata assieme ai bambini, quindi in collaborazione con la scuola, e con dei richiedenti asilo politico, dei ragazzi validi e in gamba, volenterosi, proprio perché riteniamo che sia importante anche far vedere il bello, perché il bello richiama il bello. Se tu in un giardino ci metti dei fiori, lo vivi,  magari le famiglie ci vanno, anziché andarci altre persone. Ma è un percorso duro e lungo.

I prossimi obbiettivi?
Il nostro prossimo obbiettivo è quello di mantenere sempre alto il livello di attenzione da parte dell’Amministrazione, perché comunque non deve terminare il percorso di iniziative che sono state fatte, ma riproporlo anche in maniera standardizzata. Ci è dispiaciuto perdere l’appuntamento del mercatino europeo perché era un’iniziativa importante, adesso abbiamo lo stadio, che speriamo sia fonte di riqualificazione positiva. Poi collaboriamo con le forze dell’ordine per favore un puntuale presidio nel quartiere.

28 Novembre 2018

Annunci

Anno 2017 – Un anno di Gad – Rassegna Stampa

GAD  – DIARIO  DELL’ ANNO   2017 –

Si riportano titoli ed articoli dei mass media per raccontare l’anno appena trascorso.

Motore di ricerca/tag: sequestro, droga, spaccio, arresto, risse ed accoltellamenti.

…………………………………………

Ultimamente si legge o si sente dire che lo spaccio non è solo in GAD. Lo spaccio, quindi, si sta spostando anche in altre zone della città.

Per quanto riguarda il GAD, noi che lo viviamo, gli sforzi fatti fino ad ora, come si evince dalla cronaca , non sono ancora sufficienti, per cui devono necessariamente continuare nel tempo.

N. B.: Nel “Diario 2017” vengono riportati,  alcuni maxi-sequestri di droga avvenuti in città e provincia, nel corso dell’ anno 2017. E’ solo per evidenziare quanto droga arriva o transita…

Ognuno di noi può trarre le proprie considerazioni.

Per vedere “Eventi criminosi” legati allo spaccio nel Gad del 2016 clicca su:

https://comitatozonastadio.wordpress.com/2017/03/17/mappa-2016-del-crimine-legato-allo-spaccio/

………………………………

GENNAIO    –   2017

Fine anno 2016 –PORTA CATENA-  Ultimo arresto per droga del 2016, un 28enne sorpreso a vendere cocaina in corso Porta Catena. Ha cercato di fuggire e poi ha colpito i militari, nei guai anche per resistenza. Leggi:

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/01/01/news/spaccia-nel-sottomura-e-picchia-i-carabinieri-1.14649031?ref=search

…………………………………………………..

 

Il Resto del Carlino – 03.01.2017       

………………………………………………………

10.01.2017 – Viale Costituzione, via Baluardi e via Porta Catena – Droga e ricettazione, due denunce in zona Gad – L’esito dei controlli straordinari del territorio da parte della Polizia di Stato. 

 http://www.estense.com/?p=591790

………………………………………………….

14.01.2017 – CORSO PIAVE – Scoperti a spacciare in Gad, scappano e poi aggrediscono i carabinieri – I due stavano vendendo della marijuana a un cliente. Entrambi sono finiti in manette

http://www.estense.com/?p=592512

…………………………………………………

Il Resto del Carlino – 18.01.2017         

…………………………………………….

21.01.2017 – Via CASSOLI / GRATTACIELO – Blitz in zona Gad, sequestri e denunce – Tredici ore di controlli da parte della polizia di Stato per contrastare la microcriminalità http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/01/21/news/blitz-in-zona-gad-sequestri-e-denunce-1.14748818?ref=search

……………………………………………….

Il Resto del Carlino  – 22.01.2017  

……………………………………………..

23.01.17 – V.LE IV NOVEMBRE – Due arresti per resistenza violenta ai carabinieri – Denunciato anche un minore che ha reagito malamente ai controlli dei militari

http://www.estense.com/?p=594099

………………………………………………

25.01.2017 – V.LE BELVEDERE – Pusher pizzicato durante i controlli nella Gad – Nel sottomura di via Belvedere ritrovati hashish e marijuana nascosti

http://www.estense.com/?p=594585

……………………………………………….

          

Il Resto del Carlino – 31.01.2017                

…………………………………………………

31.01.2017 – ZONA GAD –  Getta l’eroina e scappa, poi aggredisce i carabinieri -Arrestato in zona Gad un 25enne nigeriano sorpreso con 5 dosi di stupefacente.

http://www.estense.com/?p=595639

……………………………………..

FEBBRAIO    –   2017

Il Resto del Carlino – 01.02.2017        

………………………………………..

Il Resto del Carlino – 01.02.2017                 

             ………………………………………………..

Il Resto del Carlino – 01.02.2017          

        …………………………………………………

Il Resto del Carlino – 02.02.2017                

       …………………………………………………

Il Resto del Carlino – 04.02.2017             

    ……………………………………………….

11.02.2017 – VIA OROBONI – Preso a bastonate dopo la vincita alle slot – Giovane 30enne aggredito da tre individui all’uscita da un bar in via Oroboni

http://www.estense.com/?p=597594

       …………………………………………………

12.02.2017 – ZONA GAD – – La droga era sotto le siepi Blitz dei carabinieri in Gad – Scattano nuovi controlli nella zona: tre arresti e sequestri di stupefacenti I cani dell’Arma fiutano e scoprono l’ennesimo magazzino degli spacciatori

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/02/12/news/la-droga-era-sotto-le-siepi-blitz-dei-carabinieri-in-gad-1.14870041?ref=search

  ………………………………………………

Il Resto del Carlino – 12.02.2017              

                                                                              

………………………………………………..

 

18.02.2017 – PORTA CATENA – – Prima l’arresto del pusher poi la chiusura del locale – Il questore ha ordinato di mettere i sigilli alla pizzeria “Porta Catena” – Dall’anno scorso la Polizia controllava i movimenti sospetti di molti stranieri

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/02/18/news/prima-l-arresto-del-pusher-poi-la-chiusura-del-locale-1.14901764?ref=search

           …………………………………………………

Il Resto del Carlino – 19.02.2017        

         ……………………………………………….

20.02.2017 – ZONA GAD – Calci e pugni ai carabinieri per evitare il controllo – Arrestato un 21enne durante un servizio del Norm in zona Gad

http://www.estense.com/?p=599103

          ………………………………………………..

23.02.2017 – – ZONA GAD Si ubriacava e trafficava in Gad, la Polizia lo mette in un volo per la Tunisia – Espulso Samir, 39enne sul quale pendevano vari esposti per molestie. Non potrà tornare in Italia per 5 anni

 http://www.estense.com/?p=599906

        ………………………………………………..

28.02.2017 – VIA ARIANUOVA e ZONA DORO – Spacciatori in fuga colpiscono i carabinieri, tre arresti in zona Gad

http://www.estense.com/?p=601041

   ………………………………………………..

Il Resto del Carlino – 28.02.2017      

……………………………………………….

MARZO   –   2017

01.03.2017 – GRATTACIELO / ARIANUOVA / DORO – Spacciatori in fuga colpiscono i carabinieri, tre arresti in zona Gad -I militari passano al setaccio l’area tra grattacielo, Arianuova e Doro con le unità cinofile

http://www.estense.com/?p=601041

…………………………………………………

Il Resto del Carlino – 01.03.2017              

…………………………………………………

02.03.2017 – P.TTA P.tta RIZZIERI/ GRATTTACIELO – Vogliono vendere droga e picchiano due persone – Prima le parole, poi le botte, da orbi, che li hanno fatti finire in ospedale, uno con la frattura di un braccio e polso. E’ successo martedì sera attorno alle 23.30, prima davanti al Bar Fiorella.

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/03/02/news/vogliono-vendere-droga-e-picchiano-due-persone-1.14966877?ref=search

………………………………………………

03.03.2017 – Il questore chiede al Comune di chiudere il Bar Novecento – Provvedimento obbligato dopo tre sospensioni – Modonesi e Serra: “L’ordine e la sicurezza hanno la precedenza”.

https://www.estense.com/?p=601654

………………………………………………………

23.03.2017 – GRATTACIELO/ARIANUOVA/DORO – Droga e aggressione in Gad: tre arresti – In manette due giovani che spacciavano eroina e marijuana. Il pusher di coca si ribella ai carabinieri

http://www.estense.com/?p=605333

……………………………………………

Il Resto del Carlino 23.03.2017 –            

…………………………………………….             

28.03.2017 – GRATTACIELO – Festa non autorizzata al grattacielo, interviene la polizia e trova la droga – Gli agenti mantengono sotto controllo l’assembramento, la cannabis nascosta in una delle torri. Esordio di fuoco per le guardie volontarie

http://www.estense.com/?p=606346

…………………………………………..

31.03.2017 – GRATTACIELO – Scoperto mezzo chilo di droga grazie alla maxi retata – Due arrestati per spaccio, trovate cocaina e marijuana negli anfratti del Grattacielo. Cinquanta i militari impiegati nel servizio

http://www.estense.com/?p=607007

……………………………………………..……….

APRILE   –   2017

02.04.2017 – VIA CANAPA -Droga destinata agli studenti, pusher arrestato ma è già libero -Un 21enne fermato con 30 involucri di cocaina e 4mila euro, ma patteggia la condanna e torna in libertà.

http://www.estense.com/?p=607347

…………………………………………………..

6.04.2017 – GRATTACIELO – http://www.estense.com/?p=608374 Pizzicato mentre vende eroina, ingerisce gli ovuli e resiste all’arresto – Scattano non senza difficoltà le manette per un pusher, ora è all’Arginone. Feriti due militari della guardia di finanza.

http://www.estense.com/?p=608374

………………………………………………..

Il Resto del Carlino – 07.04.2017        

…………………………………………….

08.04.2017 – ZONA GAD – Arrestato in Gad mentre nasconde un etto di marijuana

Sorpreso mentre nasconde, vicino a un cassonetto dell’immondizia, una busta di cellophane.

http://www.estense.com/?p=608828

……………………………………………..

Il Resto del Carlino – 08.04.2017      

………………………………………………..

13.04.2017 – ZONA GAD In autobus con la droga da Pontelagoscuro al Gad -Arrestato corriere della droga: aveva con se circa 100 grammi di marijuana

http://www.estense.com/?p=609719

………………………………………………..

16.04.2017 – P.LE CASELLINA – Arrestato giovane pusher in piazzale Castellina -Il 22enne aveva 32 grammi di marijuana nascosta nella tasca del giubbotto.

http://www.estense.com/?p=610198

………………………………………………..

24.04.2017 – VIA C: BATTISTI – Rissa lampo in zona Gad -Nella mattina di domenica i giardini di via Cesare Battisti sono stati teatro dell’ennesimo episodio di violenza.

http://www.estense.com/?p=611521

…………………………………………………

26.04.2017 – GIARDINI del GRATTACIELO Maxi rissa in zona Gad –

Nella notte tra domenica e lunedì c’è stato uno scontro molto violento tra stranieri nei giardini del grattacielo. Due feriti in ospedale.

http://www.estense.com/?p=611784

………………………………………………..

Il Resto del Carlino – 26.04.2017           

………………………………………………..

 

Il Resto del Carlino – 30.04.2017   

………………………………………………………….

MAGGIO   –   2017

 05.05.2017 Droga ed espulsioni a Ferrara – ACQUEDOTTO – Doppio ordine del questore di lasciare il territorio nazionale per un 27enne. Trovata cannabis all’Acquedotto

http://www.estense.com/?p=613775

……………………………………………….

05.05.2017 – ZONA GAD – Colpisce un carabiniere con calci e gomitate, ma viene arrestato – Nella mattina inseguimento in zona Gad nei confronti di un 27enne che ha cercato di sfuggire al controllo

http://www.estense.com/?p=613648

………………………………………………….

11.05.2017 – ZONA GAD – – Ancora controlli e arresti in zona Gad – Servizio della polizia di Stato: 52 persone identificate, un uomo in manette per droga

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/05/11/news/ancora-controlli-e-arresti-in-zona-gad-1.15320567?ref=search

…………………………………………………..

18.05.2017 – GRATTACIELO Maxi rissa al grattacielo – L’aggressione coinvolge una dozzina di persone. Volano calci e pugni, poi parte il fuggi fuggi generale

http://www.estense.com/?p=616610

………………………………….…………..

 Il Resto del Carlino – 19.05.2017              

Clicca su per ingrandire

……………………………………………………..

Il Resto del Carlino 19.05.2017              

……………………………………………………

23.05.2017 – ZONA GAD – – Spacciava droga Ad uno straniero primo Daspo urbano – Provvedimento del questore: per 2 anni fuori dalla zona Gad Il sindaco Tagliani: «Strumento utilissimo, lo utilizzeremo»

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/05/23/news/spacciava-droga-ad-uno-straniero-primo-daspo-urbano-1.15383912?ref=search

…………………………………………

28.05.2017 – GRATTACIELO – Maxi rissa al grattacielo

L’aggressione coinvolge una dozzina di persone. Volano calci e pugni, poi parte il fuggi fuggi generale

http://www.estense.com/?p=616610

………………………………………..

31.05.2017 – ZONA GAD – Controlli in zona Gad, una denuncia per droga – Un giovane trovato con undici dosi di marijuana, verifiche su 31 persone e 313 veicoli

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/05/31/news/controlli-in-zona-gad-una-denuncia-per-droga-1.15420140?ref=search

……………………………………..

GIUGNO   –   2017

Il Resto del Carlino – 01.06.2017      

…………………………………………….

12.06.2017 – GIARDINI DEL GAD – Altra rissa tra stranieri nei Giardini della Zona Gad

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/06/12/news/altra-rissa-tra-stranieri-nei-giardini-della-zona-gad-1.15480196?ref=search

……………………………………………

23.06.2017 – STAZIONE FERROVIARIA – Rissa davanti alla stazione – Quattro persone sono state portate in caserma e denunciate per rissa

http://www.estense.com/?p=623947

……………………………………………

27.06.2017 – Viale COSTITUZIONE – Lancia una bici contro un carabiniere e gli rompe un braccio – Prognosi di 30 giorni per il militare ferito, i due aggressori riescono a scappare

http://www.estense.com/?p=624813

…………………………………………..

Il Resto del Carlino – 27.06.2017        

…………………………………………..

28.06.2017 – -VIA FELISATTI – La droga era nascosta tra i rifiuti – Blitz polizia alla Gad: i cani scoprono il “tesoro” degli spaccini in via Felisatti

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/06/28/news/ferrara-la-droga-era-nascosta-tra-i-rifiuti-1.15547303?ref=hfnffeer-1

 …………………………………….

LUGLIO   –   2017

05.07.2017 – VIA ORTIGARA – Fermato con 13 ovuli di cocaina: arrestato e liberato- Inseguimento in via Ortigara. Il giovane pusher nascondeva la droga nella tasca dei jeans

http://www.estense.com/?p=626193

….……………………………..

04.07.2017 – Via BATTISTI – GAVIOLI  Rissa in Gad: una denuncia per mancata espulsione –

Il 26enne non ha rispettato l’ordine del questore di lasciare il territorio

http://www.estense.com/?p=626202

………………………………

09.07.2017 – VIA OROBONI – Trovato con 39 dosi di eroina e arrestato – Un 24enne nigeriano sorpreso in via Oroboni dalle Volanti. Al processo per direttissima ha patteggiato ed è stato liberato

http://www.estense.com/?p=627065

………………………………………….

12.07.2017 –PIAZZALE CASTELLINA – Gravato da varie espulsioni e trovato dopo una lite

Intervento delle Volanti in piazzale Castellina. Denunciato un 38enne nigeriano

http://www.estense.com/?p=627796

…………………………………………….

18.07.2017 – VIALE BELVEDERE – Per sfuggire al controllo lancia bottiglia e bicicletta contro gli agenti – Inseguimento in viale Belvedere. Denunciato un 29enne per resistenza a pubblico ufficiale

http://www.estense.com/?p=629076

 ……………………………………….

 

Il Resto del Carlino – 19.07.2017 –      

…………………………………………….

22.07.2017 – DARSENA CITY – Controlli in Gad, pusher scappa – Alla vista della polizia un uomo ha abbandonato un borsello con dentro varie dosi di marijuana prima di darsi alla fuga in bicicletta

http://www.estense.com/?p=629966

……………………………………………

27.07.2017 – – PORTA CATENA – Maxi sequestro di eroina in zona Gad – Blitz della Squadra Mobile in un appartamento di Porta Catena. Trovato un chilo di droga e arrestato un 30enne del Mali

http://www.estense.com/?p=630859

………………………………………………..

AGOSTO   –   2017

04.08.2017 – Viale IV NOVEMBRE – http://www.estense.com/?p=632354 – Giorni di paura in Gad: 3 risse e una violenta aggressione -Trovato un uomo ferito in viale IV Novembre. Zuffa a bottigliate tra il grattacielo e l’acquedotto

http://www.estense.com/?p=632354

………………………………………………….

 

 

Il Resto del Carlino – 05.08.2017            

…………………………………………

06.08.2017 – ZONA GAD – Altra rissa in Gad, tre fermati. Gli altri fuggono – Il fatto da attribuire a rappresaglie per il controllo del territorio nell’ambito dello spaccio

http://www.estense.com/?p=632691

………………………………………..

6.08.2017 – Aggredisce negoziante e picchia un avventore con bastone e catena -Episodio di violenza in un negozio di piazzale Castellina. Da chiarire le motivazioni del gesto

http://www.estense.com/?p=634020

………………………………………..

08.08.2017 – STAZIONE FERROVIARIA – Rissa in stazione con coltello, un ferito – Aggressione davanti ai portici del bar. Un giovane finisce all’ospedale

http://www.estense.com/?p=632940

………………………………………………..

09.08.2017 – ZONA DORO  -Spaccia cocaina in Gad: arrestato – In manette un 21enne sorpreso mentre vendeva la droga in zona Doro

http://www.estense.com/?p=

……………………………………………..

12.08.2017 – VIA CASSOLI – La Nuova Ferrara – Ferrara, intervento dei carabinieri per sedare liti furiose all’ex Mof e in via Cassoli. Davanti alla stazione un giovane colpito con pugni e poi portato all’ospedale

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/08/12/news/gad-tre-risse-in-poche-ore-lancio-anche-di-biciclette-1.15725495?ref=hfnffeea-1

…………………………………………….

16.08.2017 – P.LE CASTELLINA – – Aggredisce negoziante e picchia un avventore con bastone e catena – Episodio di violenza in un negozio di piazzale Castellina. Da chiarire le motivazioni del gesto

http://www.estense.com/?p=634020

………………………………………..………

  

Il Resto del Carlino – 19.08.2017              

 …………………………..………………..

 Il Resto del Carlino – 20.08.2017                    

……………………………………………

 

 

27.08.2017 – VIA FELISATTI – Muore di overdose sotto al grattacielo -La vittima è un ragazzo di 20 anni, trovato privo di vita in via Felisatti con accanto una siringa usata

http://www.estense.com/?p=635704

…………………………………………….

27.08.2017 – P.LE G.BRUNO – Dalla Nigeria alla Sardegna e poi alla Gad per spacciare

Un ragazzo di 24 anni arrestato dai carabinieri, aveva 14 dosi di marijuana nascoste negli slip

http://www.estense.com/?p=635849

………………………………………………

29.08.2017 – P.LE G. BRUNO – Arresto in Gad, per 3 anni non potrà tornare a Ferrara –

Aveva 80 grammi negli slip. Il questore ha emesso un foglio di via e divieto di ritorno

http://www.estense.com/?p=636211

……………………………………………..

30.08.2017 – ZONA GAD – – Anche la Cio dei Carabinieri per i rastrellamenti in Zona Gad – Da ieri e fino a sabato ingente spiegamento di militari per l’operazione “Periferie sicure”. Sanzioni e sequestri di droga

http://www.estense.com/?p=636248

……………………………………………..

30.08.2017 – ZONA GAD – – ‘Periferie Sicure’, un arresto per droga alla Gad – – I Carabinieri hanno anche sanzionato un market privo di autorizzazione per l’installazione di telecamere

http://www.estense.com/?p=636511

……………………………………………….

31.08.2017 – .P.TTA TOTI – VIALE COSTITUZIONE – – Hashish e marijuna in piazzetta Toti e viale Costituzione – Operazione “Periferie sicure”. Controllate 83 persone, un uomo denunciato perché irregolare sul territorio

http://www.estense.com/?p=636769

………………………………………………….

31.08.2017 – P.TTA TOTI – Lasciano l’eroina sul davanzale della finestra – I carabinieri hanno controllato tre esercizi commerciali e 45 extracomunitari. Da giovedì “Periferie sicure” ai Lidi

http://www.estense.com/?p=636817

……………………………………………….

 

Il Resto del Carlino – 31.08.2017      

 ………………………………………………

 SETTEMBRE   –   2017

02.09.2017 – VIA ORTIGARA – Blitz della polizia, chiuso il locale dello spaccio in zona Gad – http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/09/02/news/blitz-della-polizia-chiuso-il-locale-dello-spaccio-in-zona-gad-1.15800765?ref=hfnffeea-1

………………………………………………

05.09.2017 – ZONA GAD – Gad, parte l’operazione ‘martellamento’ – Pattugliamento straordinario del quartiere. Un indagato per guida in stato di ebrezza

http://www.estense.com/?p=637779

………………………………………………

07.09.2017 – VIA GAVIOLI – Agenti in moto trovano la droga in Gad – Durante il controllo gli stranieri scappano. La municipale sequestra 13 grammi di marijuana in via Gavioli

http://www.estense.com/?p=638259

…………………………………………….

11.09.2017 – P.LE DEI GIOCHI – Ancora risse in zona Gad, nigeriano con tagli alla testa – -Un’altra rissa, l’ennesima, in zona Gad, questa volta in piazzale dei Giochi e a ridosso delle Mura, dove due pattuglie dei carabinieri intervenute nel tardo pomeriggio di ieri hanno trovato e…

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/09/11/news/ancora-risse-in-zona-gad-nigeriano-con-tagli-alla-testa-1.15841154?ref=search

……………………………………………..

13.09.2017 – P.TTA TOTI – Controlli in Gad, blitz in piazzetta Toti della Polizia – Ancora controlli in zona Gad, stavolta nel parchetto di piazzetta Toti e poi in via Ortigara: decine le persone controllate, trovata droga con i cani e servizi attivati nell’ambito di “periferie sicure”

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/09/13/news/droga-due-arresti-in-zona-gad-1.15847632?ref=search

…………………………………..………..

 

                                                                               

 

Il Resto del Carlino – 13.09.2017

………………………………………………….

Il Resto del Carlino – 13.09.2017          

 

                                                                             

 …………………………………………..

15.09.2017 – “Operazione Martellamento” in Gad, trovata droga e arrestato spacciatore – Dopo “Periferie Sicure” proseguono i controlli del territorio voluti dal questore Sbordone

http://www.estense.com/?p=640144

……………………………………………

 

Il Resto del Carlino – 16.09.2017         

……………………………………………

 

Il Resto del Carlino – 19.09.2017         

                                                                                      Clicca su per ingrandire       

                                                                                                                      

………………………………………………

26.09.2017 – VIA FORTEZZA – Nuova rissa con ferito, soccorsi in zona Gad – Ferrara, un’aggressione in via Fortezza richiama sul posto 118 e polizia. Uomo colpito alla testa dal cavalletto asportato a una bicicletta

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/09/26/news/nuova-rissa-con-ferito-alla-gad-1.15905137?ref=fbfnf

…………………………………………….

26.09.2017 – P.LE della STAZIONE – Spaccio, arrestato un altro richiedente asilo – Il 31enne fermato nel piazzale della stazione. In tasca meno di un grammo di marijuana e 20 dosi di cocaina

http://www.estense.com/?p=642581

…………………………………………………

26.09.2017 – ZONA GAD – Arriva l’Esercito in Gad – L’annuncio del ministro Franceschini dopo un colloquio con Minniti. Dal 25 settembre 12 militari per l’operazione Strade Sicure –

Leggi: http://www.estense.com/?p=639483

Leggi: http://www.estense.com/?p=639670

………………………………………………..

27.09.2017 – PORTA CATENA – Aggressione a scopo di rapina in Gad – Nigeriano sorpreso e colpito da connazionali in via Porta Catena. Indagano i carabinieri

http://www.estense.com/?p=642701

…………………………………………….

27.09.2017 P.ZZA CASTELLINA e VIA CASSOLI – Risse, tre casi dalla Gad a Pontelagoscuro – Tafferuglio notturno in un locale. Rapina in piazzale Castellina, un’altra aggressione in via Fortezza

http://www.estense.com/?p=642658

……………………………………………

28.09.2017 – VIA ORTIGARA – La cocaina nella buchetta della pubblicità – Il ritrovamento da parte della polizia municipale insospettiva dallo strano armeggiare di due uomini in via Ortigara

http://www.estense.com/?p=642977

…………………………………………….

29.09.2017 – CORSO PIAVE e VIA ORTIGARA – Catturato in Gad spacciatore di riferimento per la cocaina – In manette giovane nigeriano incensurato dopo un’intensa attività investigativa della Squadra Mobile

http://www.estense.com/?p=643232

……………………………………………

Il Resto del Carlino – 30.09.2017                

…………………………………………   

OTTOBRE   –   2017

04.10.2017 – GIARDINI DEL GRATTACIELO- Il questore chiude chiosco abusivo e ritrovo di pusher in Gad – La struttura nei giardini del grattacielo non aveva la concessione e non poteva somministrare bevande e alimenti

http://www.estense.com/?p=644380

…………………………………………….

Il Resto del Carlino – 06.10.2017                  

……………………………………………

06.10.2017 – – Arrestato per spaccio un altro richiedente asilo

https://www.estense.com/?p=644898

…………………………………………..

06.10.2017 – ZONA GAD Eroina, cocaina, marijuana: ‘martellamento’ sullo spaccio in Gad – Arrestato un pusher con tre tipi di stupefacenti in tasca e negli slip. Droga nascosta anche negli alberi

http://www.estense.com/?p=644851

…………………………………………..

06.10.2017 – STAZIONE FERROVIARIA- Torna a Ferrara dopo l’espulsione, fermato dall’esercito – Il clandestino era già stato rimpatriato in Tunisia. Pizzicato dai militari in stazione

http://www.estense.com/?p=644880

…………………………………………

07.10.2017 – ZONA GAD – Arrestato un pusher che doveva essere già in carcere – Appostamento della polizia grazie a una “fonte confidenziale”. Cinque mesi di reclusione per evasione e spacci

http://www.estense.com/?p=644862

……………………………………………

13.10.2017 – Niente documenti, solo calci e pugni ai carabinieri – Arrestato dal nucleo operativo e radiomobile di Ferrara ventenne richiedente asilo

http://www.estense.com/?p=646117

………………………………………………

17.10.2017 – STAZIONE FERROVIARIA – Senza documenti fornisce false generalità – La Polizia di Stato denuncia un 33enne nigeriano controllato in stazione

http://www.estense.com/?p=647228

…………………………………………

18.10.2017 – – Arrestato trafficante con 5 chili di hashish – E’ un 34enne operaio incensurato della provincia di Modena. Il complice è fuggito

http://www.estense.com/?p=647450

……………………………………………

18.10.2017 – STAZIONE FERROVIARIA – Ubriaco molesto fermato dalle vigilesse – Portato in ospedale e allontanato dalla zona della Stazione

http://www.estense.com/?p=647302

……………………………………………

18.10.2017 – ZONA GAD – Periferie sicure, un arresto e una denuncia – Operazione dei carabinieri del Norm insieme al personale dell’Esercito

http://www.estense.com/?p=647386

…………………………………………..

 

Il Resto del Carlino – 19.10.2017      

                                                                                 Clicca su per ingrandire                                                                  

           

…………………………………………..

20.10.2017 – Via FELISATTI – Via BELVEDERE – Marijuana nascosta nella vegetazione della Gad – Sequestrati 33 grammi tra grattacielo e sottomura durante un servizio straordinario di controllo del quartiere

http://www.estense.com/?p=648057

……………………………………………

Il Resto del Carlino – 20.10.2017              

                     ……………………………………………

20.10.207 – Dall’Albania a Ferrara, la rotta del maxi traffico di droga – Sequestrate oltre 2 tonnellate di marijuana giunte via mare. Fermato uno dei corrieri, ma è “l’ultimo anello di un’organizzazione più grande”

https://www.estense.com/?p=647667

……………………………………………

21.10.2017 – Maxi sequestro di droga, l’arrestato chiese il permesso di soggiorno – La pratica respinta dalla questura di Pesaro fondamentale per identificare il 19enne catturato dai carabinieri. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto. Indagini sui furgoni usati per il trasporto e abbandonati nella fuga

http://www.estense.com/?p=647963

……………………………………………

21.10.2017 – Viale IV NOVEMBRE – Inseguimento in Gad. “Sembrava di essere al cinema” – I carabinieri sulle orme di due giovani in bici. Bloccato un presunto spacciatore

http://www.estense.com/?p=648131

………………………………………………

Il Resto del Carlino – 22.10.2017            

……………………………………………..

22.10.2017 – Via CASSOLI – Pusher scappa e spintona un carabiniere che cade e sbatte la testa – Grave episodio sabato sera in via Cassoli, il militare ha riportato la frattura di un polso. Arrestato un richiedente asilo di 24 anni

http://www.estense.com/?p=648244

………………………………………………

22.10.2017 – – P.le della STAZIONE Ancora spaccio di marijuana in Gad — La Polizia di Stato ha denunciato per spaccio un ventitreenne con oltre 20 grammi di sostanza

http://www.estense.com/?p=648351

………………………………………………

24.10.2017 – ZONA GAD – Il traffico internazionale di droga in Gad, sequestrato oltre un quintale di marijuana – Nel carico di un tir anche tre etti di cocaina. La polizia ha arrestato una banda composta da albanesi, spagnoli e marocchini

http://www.estense.com/?p=648593

………………………………………………

24.10.2017 – P.LE G: BRUNO – Il fiuto di Aron e Chloe colpisce in piena zona Gad – I cani antidroga rintracciano marijuana in piazzale Giordano Bruno

http://www.estense.com/?p=648727

……………………………………………….

Il Resto del Carlino – 25.10.2017        

…………………………………………….. 

28.10.2017 – Viale PO – Carabiniere fuori servizio arresta uno spacciatore

E’ stato sorpreso in zona Gad in flagranza di reato mentre vendeva marijuana a un cliente

http://www.estense.com/?p=649910

…………………………………………………

NOVEMBRE   –   2017

 

Il Resto del Carlino – 03.11.2017             

……………………………………………….

05.11.2017 – ZONA   GAD – Controlli in Gad, trovati 22 grammi di marijuana – Prosegue l’opera di ‘martellamento’ della polizia. Notificato l’ordine di espulsione a un 25enne

http://www.estense.com/?p=651376

…………………………………………………

08.11.2017 – Viale BELVEDERE – Viale IV NOVEMBRE – La Municipale trova droga in zona Gad con le unità cinofile – Rinvenuti stupefacenti durante l’addestramento dei cani Chloe e Aron e il pattugliamento del territorio

http://www.estense.com/?p=651794

……………………………………………………

11.11.2017 – Zona GAD – P.zza XXIV MAGGIO – Arrestati in flagranza due spacciatori di ‘maria’ – Nigeriani di 28 e 22 anni trovati con la droga dai carabinieri nella zona Gad

http://www.estense.com/?p=652700

………………………………………………………

19.11.2017 – ZONA GAD- Botte ai carabinieri per evitare il controllo

Quattro denunce nel corso dei controlli in Gad e aree limitrofe durante il pomeriggio di venerdì

http://www.estense.com/?p=654540

………………………………………………………

20.11.2017 – P.TTA   RIZZIERI – Bloccato e arrestato con 43 grammi di marijuana – Finisce in carcere un 24enne nigeriano controllato dai carabinieri in zona Gad

http://www.estense.com/?p=654869

………………………………………………………

21.11.2017 – – ZONA   GAD – Due etti e mezzo di marijuana nei nuovi nascondigli della Gad – Le unità cinofile della polizia municipale fiutano la droga ovunque, anche sotto le transenne dello stadio

http://www.estense.com/?p=655038

…………………………………………………………

Il Resto del Carlino – 21.11.2017            

……………………………………………………….

 

Il Resto del Carlino 22.11.2017 –                            

……………………………………………………… 

23.11.2017 – ZONA   GAD – – Gira in Gad con coltello, lama e spray antiaggressione

Denunciato un giovane per illecito possesso di arma da taglio. Era già ricercato per furto aggravato

http://www.estense.com/?p=655530

……………………………………………………………

25.11.2017 – ZONA GAD – Inseguito dai carabinieri, pusher lancia la bici contro la gazzella – Arrestato un 23enne per spaccio e violenza a pubblico ufficiale in Gad. Nei guai anche alcuni studenti

http://www.estense.com/?p=655940

……………………………………………………………

Il Resto del Carlino – 26.11.2017 – Ferrara, prostitute e affitti in nero. Retata tra Grattacielo e via Oroboni

http://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/cronaca/grattacielo-1.3561946

……………………………………………………………

Il Resto del Carlino 28.11.2017 –              

……………………………………………………

29.11.2017 – – Prende a calci e pugni i carabinieri, uno rimane ferito – Arrestato un 26enne, il militare ha riportato contusioni al ginocchio e alla mano destra

http://www.estense.com/?p=656693

………………………………………………………

DICEMBRE   –   2017

 

 

01.12.2017 – Piazza XXIV MAGGIO – Violenza in Gad. Picchiata da cinque uomini e derubata dello stipendio

Emergono altri dettagli sull’aggressione di giovedì notte in zona Gad ai danni di una ragazza di 32 anni

https://www.estense.com/?p=657598

…………………………………………………….

03.12.2017 – – Viale IV NOVEMBRE – Getta la droga e scappa, poi reagisce contro i poliziotti

Un uomo ha visto una Volante della polizia e ha gettato subito un involucro di cellophane per poi darsi alla fuga, ma è stato comunque acciuffato

https://www.estense.com/?p=658117

……………………………………………………

03.12.2017 – Viale COSTITUZIONE – Nuova aggressione in Gad – Un uomo accerchiato e derubato della bici dopo aver rifiutato la droga nei giardini di viale Costituzione

https://www.estense.com/?p=658111

…………………………………………………

06.12.2017 – ZONA GAD – Arrivano i rinforzi della polizia per i controlli in Gad

Schierate 5 squadre da Bologna per tenere monitorata la zona “alla luce dei recenti gravi episodi”

https://www.estense.com/?p=658556

……………………………………………………

08.12.2017 – Zona GAD – GRATTACIELO – Blitz dei carabinieri in Gad a caccia di droga

Epicentro dell’operazione al grattacielo e zone limitrofe. I cani fiutano cocaina e marijuana in un cestino e all’ingresso della Torre A

https://www.estense.com/?p=659066

……………………………………………………

10.12.2017 – ZONA   GAD – Rapina con morso in Gad –

Secondo la versione della vittima, l’aggressore lo avrebbe derubato di portafoglio e telefono cellulare

https://www.estense.com/?p=659521

……………………………………………………

14.12.2017 – STAZIONE FERROVIOARIA – Lite in stazione finisce nel sangue – Giovane straniero soccorso in stazione con ferite da taglio. Indagano i carabinieri

https://www.estense.com/?p=660479

……………………………………………………

Il Resto del Carlino – 15.12.2017    

……………………………………………………

16.12.2017 – Via TICCHIONI – Ubriachi aggrediscono i carabinieri con calci e pugni – Tre pregiudicati stranieri arrestati venerdì sera nel corso dei controlli in Gad, uno di loro doveva scontare una pena a 8 mesi di detenzione

https://www.estense.com/?p=661297

……………………………………………………

17.12.2017 – Giardini GRATTACIELO – L’esercito ferma uno straniero irregolare in Gad – Controlli nei giardini del grattacielo. Denunciato un 19enne per contravvenzione al foglio di via obbligatorio

https://www.estense.com/?p=661350

……………………………………………………

20.12.2017 – ZONA   GAD – Gad, i cani fiutano altra droga nascosta – Durante l’addestramento dell’unità cinofila, rinvenuto e sequestrato oltre un etto di marijuana

https://www.estense.com/?p=661984

……………………………………………………

Il Resto del Carlino – 21.12.2017     

………………………………………………….

23.12.2017 – ZONA GAD — Cocaina ed eroina nascoste nelle scarpe – Pusher arrestato dai carabinieri dopo una breve fuga, patteggia la pena a 1 anno e 2 mesi ma rimarrà in libertà

https://www.estense.com/?p=662467

…………………………………………………

24.12.2017 – VIA DARSENA – spaccio in Gad, arrestato 19enne

Fermato dai carabinieri del Norm che lo trovano con oltre 100 grammi di marijuana

https://www.estense.com/?p=662681

…………………………………………………

30.12.2017 – ZONA GAD – Droga, i pusher inventano sempre nuovi nascondigli – Scoperti 23 grammi di stupefacente pronto per la vendita nei pressi delle scuole Govoni

https://www.estense.com/?p=663394

…………………………………………………

 

Biciclettata del 18.03.2017 – Le Foto

Si e svolto, in occasione del quarto anniversario della costituzione del Comitato Zona Stadio, la 129^ “Biciclettata di Quartiere”.

Dopo i festeggiamenti

 

 

ha avuto inizio la biciclettata.

 

   

 

I partecipanti al ritrovo presso l’aiuola in P.le G. Bruno progetto di cura del verde pubblico che vede protagonisti gli alunni delle terze classi della Scuola Poledrelli e referenti della nostra associazione.

 

La biciclettata ha raggiunto i Giardini del Grattacielo e attraversato le vie N. Sauro e quelle attorno allo Stadio per concludersi con un presidio in P.le Giordano Bruno.

Prossimo appuntamento Sabato 22 Aprile 2017

————————————————-

La Nuova Ferrara del 20.03.2017

Clicca su 2 volte per ingrandire

 

 

 

Città sotto assedio – Rassegna Stampa

Cronaca Nazionale – Il Resto del Carlino  del 17 Giugno 2016

Carlino 17.06.2016

—————–

Cronaca di Ferrara

Spacciatori beffati dai vigili, dietro di loro un plotone di poliziotti

Blitz delle forze dell’ordine nel primo pomeriggio. Sassaiola in stazione: 37 identificati

Carlino 17.06.2016 - 2

Ferrara, 16 giugno 2016. All’indomani dell’aggressione alle due vigilesse, costrette ad allontanarsi dai giardini del grattacielo da un gruppo di spacciatori, il pugno delle forze dell’ordine si è chiuso ed ha colpito duramente.

Un’operazione interforze, organizzata nell’arco di una mattinata su iniziativa del questore Antonio Sbordone e fatta partire alle 14 in punto di oggi, ha rivoltato come un guanto le zone più calde del quartiere. Alla fine di tutto, sono state 37 le persone identificate.

http://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/gad-blitz-polizia-spaccio-1.2261717

————————–

http://www.estense.com/?p=555405

Vigilesse aggredite, scatta la “trappola” delle forze dell’ordine

Controffensiva di Polizia di Stato, Carabinieri, Finanza e Municipale dopo la ‘cacciata’ di martedì

????????????

Se gli spacciatori scacciano le vigilesse, le forze dell’ordine reagiscono. E lo fanno tendendo una “trappola”, che ha portato a 36 identificazioni, un’espulsione e due denunce per resistenza. L’episodio delle due agenti allontanate a suon di urla e atteggiamenti minacciosi dai giardini del grattacielo da un gruppo di extracomunitari ha scosso l’opinione pubblica, ma ha scatenato ieri quella che potremmo definire una “controffensiva” in forze.

A partire dalle ore 14 di ieri pomeriggio, infatti, è scattata un’operazione coordinata di polizia di Stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale, per riportare un po’ di legalità nella zona e dare una risposta decisa alla domanda di sicurezza nell’ormai famigerata zona Gad. Le forze dell’ordine hanno deciso di far scattare una “trappola” per verificare eventuali reazioni: un paio di agenti della polizia municipale hanno fatto da “esca” nei giardini del grattacielo, andando in avanscoperta per controllare alcuni soggetti che normalmente sostano nel parco. La reazione non si è fatta attendere, probabilmente simile a quella che hanno dovuto subire le vigilesse martedì scorso. Urla, sbraiti, resistenza, qualcuno ha anche tentato di alzare le mani.

A quel punto però il nutrito gruppo di extracomunitari si è ritrovato circondato da numerosi uomini in divisa: 15 gli agenti della polizia di Stato (tra operatori di volanti, squadra mobile, scientifica, prevenzione crimine di Bologna e ufficio immigrazione), oltre a una pattuglia di carabinieri, una della guardia di finanza e tre pattuglie della municipale.

Il fuggi fuggi è stato generale. C’è chi è scappato dietro la stazione e ha addirittura tentato di lanciare pietre all’indirizzo degli agenti, altri sulle mura, altri ancora in piazzale Castellina e nelle vie limitrofe. Alla fine l’operazione ha consentito di identificare compiutamente circa un quarto delle persone che se la sono data a gambe levate: 36 gli identificati, tutti richiedenti asilo, mentre per un extracomunitario è stato emesso un provvedimento di espulsione in quanto risultato clandestino.

Due inoltre le persone denunciate: la prima per rifiuti a fornire le proprie generalità, la seconda per resistenza a pubblico ufficiale, per aver reagito e alzato le mani con una vigilessa.

Per le forze dell’ordine l’operazione è stata utile per capire la consistenza del fenomeno nella zona Gad, ma anche per individuare le caratteristiche del fenomeno stesso. Quasi nessuna delle persone identificate risulta residente nel grattacielo o a Ferrara, e nessuno si è portato in città con il treno. Si tratterebbe quindi di una sorta di “rete” cittadina, non propriamente un’associazione per delinquere, che le forze dell’ordine stanno ora analizzando per poter programmare le prossime azioni e combattere l’insorgenza di episodi crimimosi.

Rassegna Stampa

Dal Carlino di ieri 18 Marzo 2015

img320

La lettura dei quotidiani viene vissuta spesso dai cittadini con fiato sospeso…a volte leggiamo notizie per le quali, egoisticamente, pensiamo tutti…”meno male che non ero io…”.

Stamane alla notizia letta riflettiamo sul fatto che la frase che ai residenti della zona gad è forse venuta più in mente è stata…”potrei essere io il prossimo”.

Questo è di certo lo stato d’animo della maggioranza….ed è la reale percezione di pericolo che viviamo quotidianamente in alcune zone ed ore della giornata in modo più pressante.

Cosa fare? la nostra posizione è che ciascuno nel suo possa e debba fare…giusto è protestare , giusto è non fare, giusto è pensare ad iniziative, giusto è partecipare alle iniziative, giusto è non essere d’accordo su nulla di tutto ciò…..ciascuna è azione consapevole del singolo, sia che sia amministratore, sia che sia forza dell’ordine, sia che sia residente.

Ciascuna modalità adottata va rispettata poichè voce di un coro di persone che stanno manifestando in vari modi il proprio disagio che sta arrivando a  toccare differenti gradi di tolleranza circa il contesto ferrarese che nazionale. Non pensiamo che non urlare , accusare e collaborare  sia sinonimo di non vedere… L’ associazione comitato zona stadio, con le sue modalità, vive e percepisce il degrado del quartiere anche attraverso le brutte esperienze dei singoli membri delle quali cerca di fare uso anche al fine di portare problematiche costruttive e non sui tavoli di confronto.

Non fare è la migliore strada per non sbagliare, fare ed accettare fallimenti, critiche ed errori è il primo passo per non restare fermi ed inermi difronte a coloro che pensiamo ci facciano restare tali….se la benzina finisce…si può abbandonare l’auto, chiamare il carrattrezzi…spingere l’auto.

Il comitato non ha il potere e la pretesa di risolvere…ha la volontà di vedere, sapere, conoscere restando e non voltando la testa dall’altra parte.