In fuga dal Quartiere GAD

RASSEGNA   STAMPA

………………………………

La Nuova Ferrara del 10 Febbraio 2019

https://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2019/02/10/news/in-fuga-dal-grattacielo-quella-casa-mi-pareva-il-paradiso-l-ho-venduta-al-prezzo-di-una-panda-1.17744492

In fuga dal Grattacielo «Quella casa mi pareva il paradiso: l’ho venduta al prezzo di una “Panda”»

Roberto Zaramella investì acquistando un alloggio al 17esimo piano Era il 1972. Oggi questo edificio è divenuto un posto da abbandonare

…………………………………………………………………………………………………………………………………..
…………………………………………………………………………………………………………………………………..
Pubblicato il 8 febbraio 2019

Gad Ferrara, anche Zanotti si arrende. “Troppo crimine, me ne vado”

Il presidente dell’associazione getta la spugna

di FEDERICO MALAVASI
Ultimo aggiornamento il 9 febbraio 2019 alle 06:33

Zanotti, qual è la situazione oggi in zona stazione?

«Negli anni l’attività di spaccio è aumentata in modo incredibile. Ormai occupano anche gli spazi privati e ce li troviamo davanti a casa».

Cioè?

«Sotto i portici del mio palazzo ce ne sono sempre una decina. Formano una diga umana. A volte faccio fatica a entrare in casa mia. Importunano i passanti e, se osiamo rispondere, volano insulti, minacce e parolacce. Si vive come in una gabbia».

«La svolta è stata tardiva e, per certi aspetti, sospetta. Per quanto riguarda il quarto turno della polizia municipale lo vedo molto come una boutade propagandistico elettorale».

Ma comunque potrebbe essere un’arma in più, non trova?

«Certo, ma andava fatto anni fa. Da tempo noi chiediamo una postazione fissa in piazzetta Castellina, magari con vigili addestrati e dotati di pistola o taser. Ma non c’è mai stata una vera volontà in questo senso».

C’è stata anche una stretta su alcol e orari dei locali…

«Non serve. Lo spaccio continua. Anche davanti al centro di mediazione del Comune. I locali chiudono prima? Qual è il problema? Basta approvvigionarsi prima dell’orario di chiusura».

Perché ha deciso di lasciare il quartiere?

«Vivo al Gad dal 1989, quando ho comprato casa. E fino al ‘95 ho avuto anche il mio studio da medico. Nutro molto affetto per una zona in cui stavo bene e nella quale ho costruito qualcosa con le mie mani. Ma leggo nella situazione attuale una grande sconfitta delle istituzioni. E in parte anche mia. Ci ho messo impegno per migliorare le cose. È inconcepibile che un cittadino, per poter vivere tranquillo, debba scappare».

Tra quanto partirà?

«Entro Pasqua. Mi sposto nella zona di Borgo Punta, vicino al mio ambulatorio».

«Si continua su questa strada e io manterrò il mio ruolo. In cinque anni abbiamo visto un aumento della delinquenza che si è strutturata sul territorio. Ora si sentono forti di un predominio consolidato. Hanno vita facile. Dall’altra parte hanno un’ideologia che, sotto il manto dell’antirazzismo, copre qualsiasi protesta di chi chiede più sicurezza».

Cosa si aspetta dalle elezioni amministrative?

«Che non si concretizzi l’ennesimo deja-vu. E che l’opposizione non si frammenti in nome di un seggio in consiglio».

Ha mai pensato di scendere nell’agone politico?

«Come Associazione lo abbiamo valutato ma abbiamo desistito, almeno per questa tornata. Mettersi in politica vuol dire dedicarcisi anima e corpo e questo confligge con la mia professione. Se ci saranno le condizioni lo faremo tra cinque anni, con la stessa autonomia di oggi ma con maggiore forza ed esperienza».

GAD – L’anno 2018 raccontato dagli articoli di stampa

Un anno (il 2018) di notizie dal Quartiere Gad – Ferrara, raccontato dai titoli di giornali. Vengono riportati solo quelli riguardanti eventi criminosi legati o derivanti dallo spaccio di droga. Fonte il Resto del Carlino

Buona visione

…………………………………………………..

Per scorrere e leggere gli articoli del 2018 si può anche cliccare sulla pagina NEWS. Vengono riportati gli eventi legati allo spaccio nel Gad. Le notizie sono state prese dai quotidiani on-line Estense.com, Il Resto del Carlino e la Nuova Ferrara. Motore di ricerca/tag: sequestro, droga, spaccio, arresto, risse ed accoltellamenti.

…………………………………………………..

Per leggere “Eventi criminosi” legati allo spaccio nel Gad del 2017 clicca su:

https://comitatozonastadio.wordpress.com/2018/01/18/anno-2017-un-anno-di-gad-rassegna-stampa/

…………………………………………………….

Per leggere “Eventi criminosi” legati allo spaccio nel Gad del 2016 clicca su:

https://comitatozonastadio.wordpress.com/2017/03/17/mappa-2016-del-crimine-legato-allo-spaccio/

………………………………………………….

Anno 2017 – Un anno di Gad – Rassegna Stampa

GAD  – DIARIO  DELL’ ANNO   2017 –

Si riportano titoli ed articoli dei mass media per raccontare l’anno appena trascorso.

Motore di ricerca/tag: sequestro, droga, spaccio, arresto, risse ed accoltellamenti.

…………………………………………

Ultimamente si legge o si sente dire che lo spaccio non è solo in GAD. Lo spaccio, quindi, si sta spostando anche in altre zone della città.

Per quanto riguarda il GAD, noi che lo viviamo, gli sforzi fatti fino ad ora, come si evince dalla cronaca , non sono ancora sufficienti, per cui devono necessariamente continuare nel tempo.

N. B.: Nel “Diario 2017” vengono riportati,  alcuni maxi-sequestri di droga avvenuti in città e provincia, nel corso dell’ anno 2017. E’ solo per evidenziare quanto droga arriva o transita…

Ognuno di noi può trarre le proprie considerazioni.

Per vedere “Eventi criminosi” legati allo spaccio nel Gad del 2016 clicca su:

https://comitatozonastadio.wordpress.com/2017/03/17/mappa-2016-del-crimine-legato-allo-spaccio/

………………………………

GENNAIO    –   2017

Fine anno 2016 –PORTA CATENA-  Ultimo arresto per droga del 2016, un 28enne sorpreso a vendere cocaina in corso Porta Catena. Ha cercato di fuggire e poi ha colpito i militari, nei guai anche per resistenza. Leggi:

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/01/01/news/spaccia-nel-sottomura-e-picchia-i-carabinieri-1.14649031?ref=search

…………………………………………………..

 

Il Resto del Carlino – 03.01.2017       

………………………………………………………

10.01.2017 – Viale Costituzione, via Baluardi e via Porta Catena – Droga e ricettazione, due denunce in zona Gad – L’esito dei controlli straordinari del territorio da parte della Polizia di Stato. 

 http://www.estense.com/?p=591790

………………………………………………….

14.01.2017 – CORSO PIAVE – Scoperti a spacciare in Gad, scappano e poi aggrediscono i carabinieri – I due stavano vendendo della marijuana a un cliente. Entrambi sono finiti in manette

http://www.estense.com/?p=592512

…………………………………………………

Il Resto del Carlino – 18.01.2017         

…………………………………………….

21.01.2017 – Via CASSOLI / GRATTACIELO – Blitz in zona Gad, sequestri e denunce – Tredici ore di controlli da parte della polizia di Stato per contrastare la microcriminalità http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/01/21/news/blitz-in-zona-gad-sequestri-e-denunce-1.14748818?ref=search

……………………………………………….

Il Resto del Carlino  – 22.01.2017  

……………………………………………..

23.01.17 – V.LE IV NOVEMBRE – Due arresti per resistenza violenta ai carabinieri – Denunciato anche un minore che ha reagito malamente ai controlli dei militari

http://www.estense.com/?p=594099

………………………………………………

25.01.2017 – V.LE BELVEDERE – Pusher pizzicato durante i controlli nella Gad – Nel sottomura di via Belvedere ritrovati hashish e marijuana nascosti

http://www.estense.com/?p=594585

……………………………………………….

          

Il Resto del Carlino – 31.01.2017                

…………………………………………………

31.01.2017 – ZONA GAD –  Getta l’eroina e scappa, poi aggredisce i carabinieri -Arrestato in zona Gad un 25enne nigeriano sorpreso con 5 dosi di stupefacente.

http://www.estense.com/?p=595639

……………………………………..

FEBBRAIO    –   2017

Il Resto del Carlino – 01.02.2017        

………………………………………..

Il Resto del Carlino – 01.02.2017                 

             ………………………………………………..

Il Resto del Carlino – 01.02.2017          

        …………………………………………………

Il Resto del Carlino – 02.02.2017                

       …………………………………………………

Il Resto del Carlino – 04.02.2017             

    ……………………………………………….

11.02.2017 – VIA OROBONI – Preso a bastonate dopo la vincita alle slot – Giovane 30enne aggredito da tre individui all’uscita da un bar in via Oroboni

http://www.estense.com/?p=597594

       …………………………………………………

12.02.2017 – ZONA GAD – – La droga era sotto le siepi Blitz dei carabinieri in Gad – Scattano nuovi controlli nella zona: tre arresti e sequestri di stupefacenti I cani dell’Arma fiutano e scoprono l’ennesimo magazzino degli spacciatori

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/02/12/news/la-droga-era-sotto-le-siepi-blitz-dei-carabinieri-in-gad-1.14870041?ref=search

  ………………………………………………

Il Resto del Carlino – 12.02.2017              

                                                                              

………………………………………………..

 

18.02.2017 – PORTA CATENA – – Prima l’arresto del pusher poi la chiusura del locale – Il questore ha ordinato di mettere i sigilli alla pizzeria “Porta Catena” – Dall’anno scorso la Polizia controllava i movimenti sospetti di molti stranieri

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/02/18/news/prima-l-arresto-del-pusher-poi-la-chiusura-del-locale-1.14901764?ref=search

           …………………………………………………

Il Resto del Carlino – 19.02.2017        

         ……………………………………………….

20.02.2017 – ZONA GAD – Calci e pugni ai carabinieri per evitare il controllo – Arrestato un 21enne durante un servizio del Norm in zona Gad

http://www.estense.com/?p=599103

          ………………………………………………..

23.02.2017 – – ZONA GAD Si ubriacava e trafficava in Gad, la Polizia lo mette in un volo per la Tunisia – Espulso Samir, 39enne sul quale pendevano vari esposti per molestie. Non potrà tornare in Italia per 5 anni

 http://www.estense.com/?p=599906

        ………………………………………………..

28.02.2017 – VIA ARIANUOVA e ZONA DORO – Spacciatori in fuga colpiscono i carabinieri, tre arresti in zona Gad

http://www.estense.com/?p=601041

   ………………………………………………..

Il Resto del Carlino – 28.02.2017      

……………………………………………….

MARZO   –   2017

01.03.2017 – GRATTACIELO / ARIANUOVA / DORO – Spacciatori in fuga colpiscono i carabinieri, tre arresti in zona Gad -I militari passano al setaccio l’area tra grattacielo, Arianuova e Doro con le unità cinofile

http://www.estense.com/?p=601041

…………………………………………………

Il Resto del Carlino – 01.03.2017              

…………………………………………………

02.03.2017 – P.TTA P.tta RIZZIERI/ GRATTTACIELO – Vogliono vendere droga e picchiano due persone – Prima le parole, poi le botte, da orbi, che li hanno fatti finire in ospedale, uno con la frattura di un braccio e polso. E’ successo martedì sera attorno alle 23.30, prima davanti al Bar Fiorella.

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/03/02/news/vogliono-vendere-droga-e-picchiano-due-persone-1.14966877?ref=search

………………………………………………

03.03.2017 – Il questore chiede al Comune di chiudere il Bar Novecento – Provvedimento obbligato dopo tre sospensioni – Modonesi e Serra: “L’ordine e la sicurezza hanno la precedenza”.

https://www.estense.com/?p=601654

………………………………………………………

23.03.2017 – GRATTACIELO/ARIANUOVA/DORO – Droga e aggressione in Gad: tre arresti – In manette due giovani che spacciavano eroina e marijuana. Il pusher di coca si ribella ai carabinieri

http://www.estense.com/?p=605333

……………………………………………

Il Resto del Carlino 23.03.2017 –            

…………………………………………….             

28.03.2017 – GRATTACIELO – Festa non autorizzata al grattacielo, interviene la polizia e trova la droga – Gli agenti mantengono sotto controllo l’assembramento, la cannabis nascosta in una delle torri. Esordio di fuoco per le guardie volontarie

http://www.estense.com/?p=606346

…………………………………………..

31.03.2017 – GRATTACIELO – Scoperto mezzo chilo di droga grazie alla maxi retata – Due arrestati per spaccio, trovate cocaina e marijuana negli anfratti del Grattacielo. Cinquanta i militari impiegati nel servizio

http://www.estense.com/?p=607007

……………………………………………..……….

APRILE   –   2017

02.04.2017 – VIA CANAPA -Droga destinata agli studenti, pusher arrestato ma è già libero -Un 21enne fermato con 30 involucri di cocaina e 4mila euro, ma patteggia la condanna e torna in libertà.

http://www.estense.com/?p=607347

…………………………………………………..

6.04.2017 – GRATTACIELO – http://www.estense.com/?p=608374 Pizzicato mentre vende eroina, ingerisce gli ovuli e resiste all’arresto – Scattano non senza difficoltà le manette per un pusher, ora è all’Arginone. Feriti due militari della guardia di finanza.

http://www.estense.com/?p=608374

………………………………………………..

Il Resto del Carlino – 07.04.2017        

…………………………………………….

08.04.2017 – ZONA GAD – Arrestato in Gad mentre nasconde un etto di marijuana

Sorpreso mentre nasconde, vicino a un cassonetto dell’immondizia, una busta di cellophane.

http://www.estense.com/?p=608828

……………………………………………..

Il Resto del Carlino – 08.04.2017      

………………………………………………..

13.04.2017 – ZONA GAD In autobus con la droga da Pontelagoscuro al Gad -Arrestato corriere della droga: aveva con se circa 100 grammi di marijuana

http://www.estense.com/?p=609719

………………………………………………..

16.04.2017 – P.LE CASELLINA – Arrestato giovane pusher in piazzale Castellina -Il 22enne aveva 32 grammi di marijuana nascosta nella tasca del giubbotto.

http://www.estense.com/?p=610198

………………………………………………..

24.04.2017 – VIA C: BATTISTI – Rissa lampo in zona Gad -Nella mattina di domenica i giardini di via Cesare Battisti sono stati teatro dell’ennesimo episodio di violenza.

http://www.estense.com/?p=611521

…………………………………………………

26.04.2017 – GIARDINI del GRATTACIELO Maxi rissa in zona Gad –

Nella notte tra domenica e lunedì c’è stato uno scontro molto violento tra stranieri nei giardini del grattacielo. Due feriti in ospedale.

http://www.estense.com/?p=611784

………………………………………………..

Il Resto del Carlino – 26.04.2017           

………………………………………………..

 

Il Resto del Carlino – 30.04.2017   

………………………………………………………….

MAGGIO   –   2017

 05.05.2017 Droga ed espulsioni a Ferrara – ACQUEDOTTO – Doppio ordine del questore di lasciare il territorio nazionale per un 27enne. Trovata cannabis all’Acquedotto

http://www.estense.com/?p=613775

……………………………………………….

05.05.2017 – ZONA GAD – Colpisce un carabiniere con calci e gomitate, ma viene arrestato – Nella mattina inseguimento in zona Gad nei confronti di un 27enne che ha cercato di sfuggire al controllo

http://www.estense.com/?p=613648

………………………………………………….

11.05.2017 – ZONA GAD – – Ancora controlli e arresti in zona Gad – Servizio della polizia di Stato: 52 persone identificate, un uomo in manette per droga

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/05/11/news/ancora-controlli-e-arresti-in-zona-gad-1.15320567?ref=search

…………………………………………………..

18.05.2017 – GRATTACIELO Maxi rissa al grattacielo – L’aggressione coinvolge una dozzina di persone. Volano calci e pugni, poi parte il fuggi fuggi generale

http://www.estense.com/?p=616610

………………………………….…………..

 Il Resto del Carlino – 19.05.2017              

Clicca su per ingrandire

……………………………………………………..

Il Resto del Carlino 19.05.2017              

……………………………………………………

23.05.2017 – ZONA GAD – – Spacciava droga Ad uno straniero primo Daspo urbano – Provvedimento del questore: per 2 anni fuori dalla zona Gad Il sindaco Tagliani: «Strumento utilissimo, lo utilizzeremo»

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/05/23/news/spacciava-droga-ad-uno-straniero-primo-daspo-urbano-1.15383912?ref=search

…………………………………………

28.05.2017 – GRATTACIELO – Maxi rissa al grattacielo

L’aggressione coinvolge una dozzina di persone. Volano calci e pugni, poi parte il fuggi fuggi generale

http://www.estense.com/?p=616610

………………………………………..

31.05.2017 – ZONA GAD – Controlli in zona Gad, una denuncia per droga – Un giovane trovato con undici dosi di marijuana, verifiche su 31 persone e 313 veicoli

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/05/31/news/controlli-in-zona-gad-una-denuncia-per-droga-1.15420140?ref=search

……………………………………..

GIUGNO   –   2017

Il Resto del Carlino – 01.06.2017      

…………………………………………….

12.06.2017 – GIARDINI DEL GAD – Altra rissa tra stranieri nei Giardini della Zona Gad

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/06/12/news/altra-rissa-tra-stranieri-nei-giardini-della-zona-gad-1.15480196?ref=search

……………………………………………

23.06.2017 – STAZIONE FERROVIARIA – Rissa davanti alla stazione – Quattro persone sono state portate in caserma e denunciate per rissa

http://www.estense.com/?p=623947

……………………………………………

27.06.2017 – Viale COSTITUZIONE – Lancia una bici contro un carabiniere e gli rompe un braccio – Prognosi di 30 giorni per il militare ferito, i due aggressori riescono a scappare

http://www.estense.com/?p=624813

…………………………………………..

Il Resto del Carlino – 27.06.2017        

…………………………………………..

28.06.2017 – -VIA FELISATTI – La droga era nascosta tra i rifiuti – Blitz polizia alla Gad: i cani scoprono il “tesoro” degli spaccini in via Felisatti

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/06/28/news/ferrara-la-droga-era-nascosta-tra-i-rifiuti-1.15547303?ref=hfnffeer-1

 …………………………………….

LUGLIO   –   2017

05.07.2017 – VIA ORTIGARA – Fermato con 13 ovuli di cocaina: arrestato e liberato- Inseguimento in via Ortigara. Il giovane pusher nascondeva la droga nella tasca dei jeans

http://www.estense.com/?p=626193

….……………………………..

04.07.2017 – Via BATTISTI – GAVIOLI  Rissa in Gad: una denuncia per mancata espulsione –

Il 26enne non ha rispettato l’ordine del questore di lasciare il territorio

http://www.estense.com/?p=626202

………………………………

09.07.2017 – VIA OROBONI – Trovato con 39 dosi di eroina e arrestato – Un 24enne nigeriano sorpreso in via Oroboni dalle Volanti. Al processo per direttissima ha patteggiato ed è stato liberato

http://www.estense.com/?p=627065

………………………………………….

12.07.2017 –PIAZZALE CASTELLINA – Gravato da varie espulsioni e trovato dopo una lite

Intervento delle Volanti in piazzale Castellina. Denunciato un 38enne nigeriano

http://www.estense.com/?p=627796

…………………………………………….

18.07.2017 – VIALE BELVEDERE – Per sfuggire al controllo lancia bottiglia e bicicletta contro gli agenti – Inseguimento in viale Belvedere. Denunciato un 29enne per resistenza a pubblico ufficiale

http://www.estense.com/?p=629076

 ……………………………………….

 

Il Resto del Carlino – 19.07.2017 –      

…………………………………………….

22.07.2017 – DARSENA CITY – Controlli in Gad, pusher scappa – Alla vista della polizia un uomo ha abbandonato un borsello con dentro varie dosi di marijuana prima di darsi alla fuga in bicicletta

http://www.estense.com/?p=629966

……………………………………………

27.07.2017 – – PORTA CATENA – Maxi sequestro di eroina in zona Gad – Blitz della Squadra Mobile in un appartamento di Porta Catena. Trovato un chilo di droga e arrestato un 30enne del Mali

http://www.estense.com/?p=630859

………………………………………………..

AGOSTO   –   2017

04.08.2017 – Viale IV NOVEMBRE – http://www.estense.com/?p=632354 – Giorni di paura in Gad: 3 risse e una violenta aggressione -Trovato un uomo ferito in viale IV Novembre. Zuffa a bottigliate tra il grattacielo e l’acquedotto

http://www.estense.com/?p=632354

………………………………………………….

 

 

Il Resto del Carlino – 05.08.2017            

…………………………………………

06.08.2017 – ZONA GAD – Altra rissa in Gad, tre fermati. Gli altri fuggono – Il fatto da attribuire a rappresaglie per il controllo del territorio nell’ambito dello spaccio

http://www.estense.com/?p=632691

………………………………………..

6.08.2017 – Aggredisce negoziante e picchia un avventore con bastone e catena -Episodio di violenza in un negozio di piazzale Castellina. Da chiarire le motivazioni del gesto

http://www.estense.com/?p=634020

………………………………………..

08.08.2017 – STAZIONE FERROVIARIA – Rissa in stazione con coltello, un ferito – Aggressione davanti ai portici del bar. Un giovane finisce all’ospedale

http://www.estense.com/?p=632940

………………………………………………..

09.08.2017 – ZONA DORO  -Spaccia cocaina in Gad: arrestato – In manette un 21enne sorpreso mentre vendeva la droga in zona Doro

http://www.estense.com/?p=

……………………………………………..

12.08.2017 – VIA CASSOLI – La Nuova Ferrara – Ferrara, intervento dei carabinieri per sedare liti furiose all’ex Mof e in via Cassoli. Davanti alla stazione un giovane colpito con pugni e poi portato all’ospedale

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/08/12/news/gad-tre-risse-in-poche-ore-lancio-anche-di-biciclette-1.15725495?ref=hfnffeea-1

…………………………………………….

16.08.2017 – P.LE CASTELLINA – – Aggredisce negoziante e picchia un avventore con bastone e catena – Episodio di violenza in un negozio di piazzale Castellina. Da chiarire le motivazioni del gesto

http://www.estense.com/?p=634020

………………………………………..………

  

Il Resto del Carlino – 19.08.2017              

 …………………………..………………..

 Il Resto del Carlino – 20.08.2017                    

……………………………………………

 

 

27.08.2017 – VIA FELISATTI – Muore di overdose sotto al grattacielo -La vittima è un ragazzo di 20 anni, trovato privo di vita in via Felisatti con accanto una siringa usata

http://www.estense.com/?p=635704

…………………………………………….

27.08.2017 – P.LE G.BRUNO – Dalla Nigeria alla Sardegna e poi alla Gad per spacciare

Un ragazzo di 24 anni arrestato dai carabinieri, aveva 14 dosi di marijuana nascoste negli slip

http://www.estense.com/?p=635849

………………………………………………

29.08.2017 – P.LE G. BRUNO – Arresto in Gad, per 3 anni non potrà tornare a Ferrara –

Aveva 80 grammi negli slip. Il questore ha emesso un foglio di via e divieto di ritorno

http://www.estense.com/?p=636211

……………………………………………..

30.08.2017 – ZONA GAD – – Anche la Cio dei Carabinieri per i rastrellamenti in Zona Gad – Da ieri e fino a sabato ingente spiegamento di militari per l’operazione “Periferie sicure”. Sanzioni e sequestri di droga

http://www.estense.com/?p=636248

……………………………………………..

30.08.2017 – ZONA GAD – – ‘Periferie Sicure’, un arresto per droga alla Gad – – I Carabinieri hanno anche sanzionato un market privo di autorizzazione per l’installazione di telecamere

http://www.estense.com/?p=636511

……………………………………………….

31.08.2017 – .P.TTA TOTI – VIALE COSTITUZIONE – – Hashish e marijuna in piazzetta Toti e viale Costituzione – Operazione “Periferie sicure”. Controllate 83 persone, un uomo denunciato perché irregolare sul territorio

http://www.estense.com/?p=636769

………………………………………………….

31.08.2017 – P.TTA TOTI – Lasciano l’eroina sul davanzale della finestra – I carabinieri hanno controllato tre esercizi commerciali e 45 extracomunitari. Da giovedì “Periferie sicure” ai Lidi

http://www.estense.com/?p=636817

……………………………………………….

 

Il Resto del Carlino – 31.08.2017      

 ………………………………………………

 SETTEMBRE   –   2017

02.09.2017 – VIA ORTIGARA – Blitz della polizia, chiuso il locale dello spaccio in zona Gad – http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/09/02/news/blitz-della-polizia-chiuso-il-locale-dello-spaccio-in-zona-gad-1.15800765?ref=hfnffeea-1

………………………………………………

05.09.2017 – ZONA GAD – Gad, parte l’operazione ‘martellamento’ – Pattugliamento straordinario del quartiere. Un indagato per guida in stato di ebrezza

http://www.estense.com/?p=637779

………………………………………………

07.09.2017 – VIA GAVIOLI – Agenti in moto trovano la droga in Gad – Durante il controllo gli stranieri scappano. La municipale sequestra 13 grammi di marijuana in via Gavioli

http://www.estense.com/?p=638259

…………………………………………….

11.09.2017 – P.LE DEI GIOCHI – Ancora risse in zona Gad, nigeriano con tagli alla testa – -Un’altra rissa, l’ennesima, in zona Gad, questa volta in piazzale dei Giochi e a ridosso delle Mura, dove due pattuglie dei carabinieri intervenute nel tardo pomeriggio di ieri hanno trovato e…

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/09/11/news/ancora-risse-in-zona-gad-nigeriano-con-tagli-alla-testa-1.15841154?ref=search

……………………………………………..

13.09.2017 – P.TTA TOTI – Controlli in Gad, blitz in piazzetta Toti della Polizia – Ancora controlli in zona Gad, stavolta nel parchetto di piazzetta Toti e poi in via Ortigara: decine le persone controllate, trovata droga con i cani e servizi attivati nell’ambito di “periferie sicure”

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/09/13/news/droga-due-arresti-in-zona-gad-1.15847632?ref=search

…………………………………..………..

 

                                                                               

 

Il Resto del Carlino – 13.09.2017

………………………………………………….

Il Resto del Carlino – 13.09.2017          

 

                                                                             

 …………………………………………..

15.09.2017 – “Operazione Martellamento” in Gad, trovata droga e arrestato spacciatore – Dopo “Periferie Sicure” proseguono i controlli del territorio voluti dal questore Sbordone

http://www.estense.com/?p=640144

……………………………………………

 

Il Resto del Carlino – 16.09.2017         

……………………………………………

 

Il Resto del Carlino – 19.09.2017         

                                                                                      Clicca su per ingrandire       

                                                                                                                      

………………………………………………

26.09.2017 – VIA FORTEZZA – Nuova rissa con ferito, soccorsi in zona Gad – Ferrara, un’aggressione in via Fortezza richiama sul posto 118 e polizia. Uomo colpito alla testa dal cavalletto asportato a una bicicletta

http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/09/26/news/nuova-rissa-con-ferito-alla-gad-1.15905137?ref=fbfnf

…………………………………………….

26.09.2017 – P.LE della STAZIONE – Spaccio, arrestato un altro richiedente asilo – Il 31enne fermato nel piazzale della stazione. In tasca meno di un grammo di marijuana e 20 dosi di cocaina

http://www.estense.com/?p=642581

…………………………………………………

26.09.2017 – ZONA GAD – Arriva l’Esercito in Gad – L’annuncio del ministro Franceschini dopo un colloquio con Minniti. Dal 25 settembre 12 militari per l’operazione Strade Sicure –

Leggi: http://www.estense.com/?p=639483

Leggi: http://www.estense.com/?p=639670

………………………………………………..

27.09.2017 – PORTA CATENA – Aggressione a scopo di rapina in Gad – Nigeriano sorpreso e colpito da connazionali in via Porta Catena. Indagano i carabinieri

http://www.estense.com/?p=642701

…………………………………………….

27.09.2017 P.ZZA CASTELLINA e VIA CASSOLI – Risse, tre casi dalla Gad a Pontelagoscuro – Tafferuglio notturno in un locale. Rapina in piazzale Castellina, un’altra aggressione in via Fortezza

http://www.estense.com/?p=642658

……………………………………………

28.09.2017 – VIA ORTIGARA – La cocaina nella buchetta della pubblicità – Il ritrovamento da parte della polizia municipale insospettiva dallo strano armeggiare di due uomini in via Ortigara

http://www.estense.com/?p=642977

…………………………………………….

29.09.2017 – CORSO PIAVE e VIA ORTIGARA – Catturato in Gad spacciatore di riferimento per la cocaina – In manette giovane nigeriano incensurato dopo un’intensa attività investigativa della Squadra Mobile

http://www.estense.com/?p=643232

……………………………………………

Il Resto del Carlino – 30.09.2017                

…………………………………………   

OTTOBRE   –   2017

04.10.2017 – GIARDINI DEL GRATTACIELO- Il questore chiude chiosco abusivo e ritrovo di pusher in Gad – La struttura nei giardini del grattacielo non aveva la concessione e non poteva somministrare bevande e alimenti

http://www.estense.com/?p=644380

…………………………………………….

Il Resto del Carlino – 06.10.2017                  

……………………………………………

06.10.2017 – – Arrestato per spaccio un altro richiedente asilo

https://www.estense.com/?p=644898

…………………………………………..

06.10.2017 – ZONA GAD Eroina, cocaina, marijuana: ‘martellamento’ sullo spaccio in Gad – Arrestato un pusher con tre tipi di stupefacenti in tasca e negli slip. Droga nascosta anche negli alberi

http://www.estense.com/?p=644851

…………………………………………..

06.10.2017 – STAZIONE FERROVIARIA- Torna a Ferrara dopo l’espulsione, fermato dall’esercito – Il clandestino era già stato rimpatriato in Tunisia. Pizzicato dai militari in stazione

http://www.estense.com/?p=644880

…………………………………………

07.10.2017 – ZONA GAD – Arrestato un pusher che doveva essere già in carcere – Appostamento della polizia grazie a una “fonte confidenziale”. Cinque mesi di reclusione per evasione e spacci

http://www.estense.com/?p=644862

……………………………………………

13.10.2017 – Niente documenti, solo calci e pugni ai carabinieri – Arrestato dal nucleo operativo e radiomobile di Ferrara ventenne richiedente asilo

http://www.estense.com/?p=646117

………………………………………………

17.10.2017 – STAZIONE FERROVIARIA – Senza documenti fornisce false generalità – La Polizia di Stato denuncia un 33enne nigeriano controllato in stazione

http://www.estense.com/?p=647228

…………………………………………

18.10.2017 – – Arrestato trafficante con 5 chili di hashish – E’ un 34enne operaio incensurato della provincia di Modena. Il complice è fuggito

http://www.estense.com/?p=647450

……………………………………………

18.10.2017 – STAZIONE FERROVIARIA – Ubriaco molesto fermato dalle vigilesse – Portato in ospedale e allontanato dalla zona della Stazione

http://www.estense.com/?p=647302

……………………………………………

18.10.2017 – ZONA GAD – Periferie sicure, un arresto e una denuncia – Operazione dei carabinieri del Norm insieme al personale dell’Esercito

http://www.estense.com/?p=647386

…………………………………………..

 

Il Resto del Carlino – 19.10.2017      

                                                                                 Clicca su per ingrandire                                                                  

           

…………………………………………..

20.10.2017 – Via FELISATTI – Via BELVEDERE – Marijuana nascosta nella vegetazione della Gad – Sequestrati 33 grammi tra grattacielo e sottomura durante un servizio straordinario di controllo del quartiere

http://www.estense.com/?p=648057

……………………………………………

Il Resto del Carlino – 20.10.2017              

                     ……………………………………………

20.10.207 – Dall’Albania a Ferrara, la rotta del maxi traffico di droga – Sequestrate oltre 2 tonnellate di marijuana giunte via mare. Fermato uno dei corrieri, ma è “l’ultimo anello di un’organizzazione più grande”

https://www.estense.com/?p=647667

……………………………………………

21.10.2017 – Maxi sequestro di droga, l’arrestato chiese il permesso di soggiorno – La pratica respinta dalla questura di Pesaro fondamentale per identificare il 19enne catturato dai carabinieri. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto. Indagini sui furgoni usati per il trasporto e abbandonati nella fuga

http://www.estense.com/?p=647963

……………………………………………

21.10.2017 – Viale IV NOVEMBRE – Inseguimento in Gad. “Sembrava di essere al cinema” – I carabinieri sulle orme di due giovani in bici. Bloccato un presunto spacciatore

http://www.estense.com/?p=648131

………………………………………………

Il Resto del Carlino – 22.10.2017            

……………………………………………..

22.10.2017 – Via CASSOLI – Pusher scappa e spintona un carabiniere che cade e sbatte la testa – Grave episodio sabato sera in via Cassoli, il militare ha riportato la frattura di un polso. Arrestato un richiedente asilo di 24 anni

http://www.estense.com/?p=648244

………………………………………………

22.10.2017 – – P.le della STAZIONE Ancora spaccio di marijuana in Gad — La Polizia di Stato ha denunciato per spaccio un ventitreenne con oltre 20 grammi di sostanza

http://www.estense.com/?p=648351

………………………………………………

24.10.2017 – ZONA GAD – Il traffico internazionale di droga in Gad, sequestrato oltre un quintale di marijuana – Nel carico di un tir anche tre etti di cocaina. La polizia ha arrestato una banda composta da albanesi, spagnoli e marocchini

http://www.estense.com/?p=648593

………………………………………………

24.10.2017 – P.LE G: BRUNO – Il fiuto di Aron e Chloe colpisce in piena zona Gad – I cani antidroga rintracciano marijuana in piazzale Giordano Bruno

http://www.estense.com/?p=648727

……………………………………………….

Il Resto del Carlino – 25.10.2017        

…………………………………………….. 

28.10.2017 – Viale PO – Carabiniere fuori servizio arresta uno spacciatore

E’ stato sorpreso in zona Gad in flagranza di reato mentre vendeva marijuana a un cliente

http://www.estense.com/?p=649910

…………………………………………………

NOVEMBRE   –   2017

 

Il Resto del Carlino – 03.11.2017             

……………………………………………….

05.11.2017 – ZONA   GAD – Controlli in Gad, trovati 22 grammi di marijuana – Prosegue l’opera di ‘martellamento’ della polizia. Notificato l’ordine di espulsione a un 25enne

http://www.estense.com/?p=651376

…………………………………………………

08.11.2017 – Viale BELVEDERE – Viale IV NOVEMBRE – La Municipale trova droga in zona Gad con le unità cinofile – Rinvenuti stupefacenti durante l’addestramento dei cani Chloe e Aron e il pattugliamento del territorio

http://www.estense.com/?p=651794

……………………………………………………

11.11.2017 – Zona GAD – P.zza XXIV MAGGIO – Arrestati in flagranza due spacciatori di ‘maria’ – Nigeriani di 28 e 22 anni trovati con la droga dai carabinieri nella zona Gad

http://www.estense.com/?p=652700

………………………………………………………

19.11.2017 – ZONA GAD- Botte ai carabinieri per evitare il controllo

Quattro denunce nel corso dei controlli in Gad e aree limitrofe durante il pomeriggio di venerdì

http://www.estense.com/?p=654540

………………………………………………………

20.11.2017 – P.TTA   RIZZIERI – Bloccato e arrestato con 43 grammi di marijuana – Finisce in carcere un 24enne nigeriano controllato dai carabinieri in zona Gad

http://www.estense.com/?p=654869

………………………………………………………

21.11.2017 – – ZONA   GAD – Due etti e mezzo di marijuana nei nuovi nascondigli della Gad – Le unità cinofile della polizia municipale fiutano la droga ovunque, anche sotto le transenne dello stadio

http://www.estense.com/?p=655038

…………………………………………………………

Il Resto del Carlino – 21.11.2017            

……………………………………………………….

 

Il Resto del Carlino 22.11.2017 –                            

……………………………………………………… 

23.11.2017 – ZONA   GAD – – Gira in Gad con coltello, lama e spray antiaggressione

Denunciato un giovane per illecito possesso di arma da taglio. Era già ricercato per furto aggravato

http://www.estense.com/?p=655530

……………………………………………………………

25.11.2017 – ZONA GAD – Inseguito dai carabinieri, pusher lancia la bici contro la gazzella – Arrestato un 23enne per spaccio e violenza a pubblico ufficiale in Gad. Nei guai anche alcuni studenti

http://www.estense.com/?p=655940

……………………………………………………………

Il Resto del Carlino – 26.11.2017 – Ferrara, prostitute e affitti in nero. Retata tra Grattacielo e via Oroboni

http://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/cronaca/grattacielo-1.3561946

……………………………………………………………

Il Resto del Carlino 28.11.2017 –              

……………………………………………………

29.11.2017 – – Prende a calci e pugni i carabinieri, uno rimane ferito – Arrestato un 26enne, il militare ha riportato contusioni al ginocchio e alla mano destra

http://www.estense.com/?p=656693

………………………………………………………

DICEMBRE   –   2017

 

 

01.12.2017 – Piazza XXIV MAGGIO – Violenza in Gad. Picchiata da cinque uomini e derubata dello stipendio

Emergono altri dettagli sull’aggressione di giovedì notte in zona Gad ai danni di una ragazza di 32 anni

https://www.estense.com/?p=657598

…………………………………………………….

03.12.2017 – – Viale IV NOVEMBRE – Getta la droga e scappa, poi reagisce contro i poliziotti

Un uomo ha visto una Volante della polizia e ha gettato subito un involucro di cellophane per poi darsi alla fuga, ma è stato comunque acciuffato

https://www.estense.com/?p=658117

……………………………………………………

03.12.2017 – Viale COSTITUZIONE – Nuova aggressione in Gad – Un uomo accerchiato e derubato della bici dopo aver rifiutato la droga nei giardini di viale Costituzione

https://www.estense.com/?p=658111

…………………………………………………

06.12.2017 – ZONA GAD – Arrivano i rinforzi della polizia per i controlli in Gad

Schierate 5 squadre da Bologna per tenere monitorata la zona “alla luce dei recenti gravi episodi”

https://www.estense.com/?p=658556

……………………………………………………

08.12.2017 – Zona GAD – GRATTACIELO – Blitz dei carabinieri in Gad a caccia di droga

Epicentro dell’operazione al grattacielo e zone limitrofe. I cani fiutano cocaina e marijuana in un cestino e all’ingresso della Torre A

https://www.estense.com/?p=659066

……………………………………………………

10.12.2017 – ZONA   GAD – Rapina con morso in Gad –

Secondo la versione della vittima, l’aggressore lo avrebbe derubato di portafoglio e telefono cellulare

https://www.estense.com/?p=659521

……………………………………………………

14.12.2017 – STAZIONE FERROVIOARIA – Lite in stazione finisce nel sangue – Giovane straniero soccorso in stazione con ferite da taglio. Indagano i carabinieri

https://www.estense.com/?p=660479

……………………………………………………

Il Resto del Carlino – 15.12.2017    

……………………………………………………

16.12.2017 – Via TICCHIONI – Ubriachi aggrediscono i carabinieri con calci e pugni – Tre pregiudicati stranieri arrestati venerdì sera nel corso dei controlli in Gad, uno di loro doveva scontare una pena a 8 mesi di detenzione

https://www.estense.com/?p=661297

……………………………………………………

17.12.2017 – Giardini GRATTACIELO – L’esercito ferma uno straniero irregolare in Gad – Controlli nei giardini del grattacielo. Denunciato un 19enne per contravvenzione al foglio di via obbligatorio

https://www.estense.com/?p=661350

……………………………………………………

20.12.2017 – ZONA   GAD – Gad, i cani fiutano altra droga nascosta – Durante l’addestramento dell’unità cinofila, rinvenuto e sequestrato oltre un etto di marijuana

https://www.estense.com/?p=661984

……………………………………………………

Il Resto del Carlino – 21.12.2017     

………………………………………………….

23.12.2017 – ZONA GAD — Cocaina ed eroina nascoste nelle scarpe – Pusher arrestato dai carabinieri dopo una breve fuga, patteggia la pena a 1 anno e 2 mesi ma rimarrà in libertà

https://www.estense.com/?p=662467

…………………………………………………

24.12.2017 – VIA DARSENA – spaccio in Gad, arrestato 19enne

Fermato dai carabinieri del Norm che lo trovano con oltre 100 grammi di marijuana

https://www.estense.com/?p=662681

…………………………………………………

30.12.2017 – ZONA GAD – Droga, i pusher inventano sempre nuovi nascondigli – Scoperti 23 grammi di stupefacente pronto per la vendita nei pressi delle scuole Govoni

https://www.estense.com/?p=663394

…………………………………………………

 

E sono tutti richiedenti asilo…

La Nuova Ferrara del 13.08.2017 – http://lanuovaferrara.gelocal.it/ferrara/cronaca/2017/08/13/news/ferrara-rapinato-con-pugni-in-faccia-per-5-euro-1.15729315?ref=hfnffeea-1

Ferrara, rapinato con pugni in faccia per 5 euro

Sono collegate le violenze degli ultimi giorni in Gad: piccoli regolamenti di conti tra i nuovi pusher, tutti richiedenti asilo

FERRARA. Non sono risse e basta, non sono episodi casuali quelli registratati negli ultimi giorni e venerdì scorso nell’arco di due ore, in zona Gad. Sono piccoli regolamenti di conti tra i nuovi pusher e spacciatori, ragazzi poco più che ventenni, richiedenti asilo, che per una manciata di euro vendono droga per conto di altri spacciatori di un livello appena più alto e che innescano risse a mani nude, a suon di pugni o armati di biciclette da lanciarsi contro.

Loro sono l’ultimo anello di una catena che si sta allungando sempre più in zona Gad e non solo. E la conferma arriva dall’ultimo episodio di venerdì, ultimo di tre risse, sotto i portici nei pressi del bar Fiorella, quando una ragazzo nigeriano D.I, 24 anni, è stato soccorso, riverso a terra dopo essere stato colpito in faccia da una raffica di pugni e rapinato in questo modo di 5 euro: un bottino che è quasi sempre una somma di sopravvivenza e ciò la dice lunga sulle condizioni in cui vivono qui in città.Una rapina che nasconde in realtà una sorta di piccolo regolamento di conti tra bande e singoli, un nuovo fenomeno che si sta allargando e sul quale gli inquirenti stano cercando di capirci qualcosa. Polizia e carabinieri – questo è il refrain di mesi e mesi di controlli in Gad – fanno ciò che possono: con poche risorse, altrettanti pochi uomini e spesso con le mani legate per poter operare e incidere (vedi alla voce, arresti impossibili). Tutto è legato allo spaccio al minuto, di pochissime quantità: e allora le risse che si sono succedute venerdì scorso sono tutte collegate a questo nuovo fenomeno.

E di questi gruppi fanno parte richiedenti asilo (quelli identificati venerdì) che arrivano in città senza arte nè parte e diventano l’ultimo anello di distribuzione di altri spacciatori anche loro posizionati a livelli bassissimi. Del resto, il fatto che il regolamento di conti abbia avuto come bottino 5 euro porta a ribadire che si tratta di una microcriminalità nuova e difficile da monitorare: si tratta di ragazzi, perlopiù nigeriani che arrivano in città non attraverso le assegnazioni dell’accoglienza, ma spesso in modo autonomo, e questo rende ancor di più non tracciabile la loro presenza se non quando coinvolti in fatti violenti.Vivono di espedienti, bivaccano nei giardini di stazione, grattacielo, della ex mutua, in piazzetta Toti ma non si sa dove abitino: il nigeriano rapinato venerdì e poi trasportato a Cona è scomparso: era in sala d’attesa al pronto soccorso, quando alla chiamata dei sanitari non c’era più. E non si sa dove trovarlo: spunterà fuori alla prossima rissa, con regolamenti di conti.

 

 

Le Istituzioni rispondono sulla mafia nigeriana

Il Resto del Carlino del 21.07.2017

Mafia nigeriana a Ferrara, il prefetto: “Fenomeno monitorato da tempo”

Le mosse del Comune: “Più telecamere e Daspo urbano anche sulle mura e nelle scuole”

di FEDERICO MALAVASI

Pubblicato il 21 luglio 2017

Ferrara, 21 luglio 2017 – «La mafia nigeriana? Un fenomeno che attenzioniamo da tempo». È il prefetto Michele Tortora, durante un incontro sulla sicurezza in città, a fare il punto sulle possibili infiltrazioni di criminalità organizzata proveniente dal Continente Nero, anche alla luce dell’analisi di Roberto Mirabile (presidente della Onlus ‘la Caramella Buona’ ed esperto di criminalità africana) pubblicata dal Carlino.

«Il quartiere Giardino – ha chiarito il rappresentante del governo – è oggetto di periodici interventi dai quali è emersa la presenza di piccoli spacciatori nigeriani e di prostitute. Il tema – ammette il prefetto – esiste da noi come in altre città, come ad esempio Modena o Reggio Emilia. È comunque un fenomeno che stiamo considerando».

Sulla questione si mobilita anche la politica. Il consigliere di Forza Italia Matteo Fornasini ha preparato un’interpellanza attraverso la quale chiede alla giunta se effettivamente «esistano rischi che la mafia nigeriana coinvolga e recluti seguaci tra i richiedenti protezione internazionale ospitati nelle strutture della nostra città». Non solo. Il forzista domanda «quali tipi di azioni siano previste per contrastare questo potenziale rischio e se il fenomeno sia stato affrontato nell’ambito del comitato ordine e sicurezza». In caso contrario, chiude Fornasini, occorre «una convocazione urgente per approntare azioni e iniziative idonee a contrastare il problema».

Nel frattempo, sul fronte sicurezza, i reati calano. Compresi quelli più odiosi, come i furti nelle abitazioni. Ma non c’è luce che non proietti anche coni d’ombra. E, a Ferrara, la zona oscura continua a chiamarsi Gad. Il quartiere tra lo stadio e la stazione, volente o nolente, è stato il protagonista dell’incontro in materia di sicurezza che si è svolto ieri mattina in prefettura.

Tema che, sempre più spesso, va a braccetto con l’immigrazione. Al quartiere Giardino, ha spiegato il sindaco Tiziano Tagliani, c’è una «concentrazione di migranti senza lavoro che crea una contrazione della fruizione degli spazi da parte dei residenti». Un habitat in cui si incastrano «microspaccio e prostituzione, anche durante il giorno». Per questo, è la conclusione del primo cittadino, «non guardiamo all’area con piena soddisfazione. Stiamo lavorando per contrastare l’occupazione di uno spazio della città». Fatta questa premessa, il sindaco e l’assessore alla sicurezza Aldo Modonesi hanno illustrato alcune contromisure.
Prima tra tutte la perimetrazione delle zone più a rischio, al fine di poter applicare al meglio il ‘decreto Minniti’ che prevede interdizione di alcuni spazi, sanzioni amministrative e, al limite, il Daspo urbano. «Oltre alla zona Giardino fino a corso Isonzo e via Piangipane – ha aggiunto Tagliani – dal provvedimento verranno interessati la cinta muraria, sopra e sottomura, il duomo, il palazzo municipale e un raggio di duecento metri intorno a tutte le scuole di ogni ordine e grado e alle sedi universitarie». Il Comune ha lavorato anche sul fronte della rivitalizzazione del quartiere. Sono stati inaugurati «nuovi spazi di fruizione, vedi a ‘Grisù’ e nei giardini dietro all’Ausl» ed è stata «aumentata la frequenza degli eventi».

Non mancherà una ulteriore implementazione della videosorveglianza, che vedrà arrivare sette nuovi occhi elettronici nelle principali vie di accesso alla città e altri diciotto solo per la zona stazione. Videocamere che vanno ad aggiungersi alle 27 già installate.

La polizia municipale, da parte sua, sta facendo di tutto per mantenere il presidio fisso nel quartiere, soprattutto nelle ore pomeridiane, e sta coordinando l’attività dei gruppi di controllo di vicinato (sei al momento quelli attivi, tra città e frazioni). Un lavoro che finora ha portato soltanto a due segnalazioni. «Segno – conclude il comandante dei vigili Laura Trentini – che i residenti hanno capito su cosa concentrarsi».

 

La mafia nigeriana: occhio alle risse

Il Resto del Carlino del 20.07.2017

Allarme a Ferrara: “La mafia nigeriana è qui, occhio alle risse”

L’esperto: “Si occupa di droga e prostitute. Ragazze marchiate come bestiame”

di FEDERICO MALAVASI

Pubblicato il 20 luglio 2017
Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2017 ore 20:31

Ferrara, 20 luglio 2017 – Un’ombra arriva dal cuore del Continente Nero e cala sulle nostre periferie. Stiamo parlando della ‘Black Axe’ (ascia nera), la mafia nigeriana. Ne abbiamo parlato con Roberto Mirabile, presidente dell’associazione ‘La Caramella Buona’ (Onlus che si occupa di pedofilia) ed esperto di criminalità organizzata africana.

Mirabile, un fenomeno nuovo?

«Tutt’altro. In Emilia la mafia nigeriana è storicamente radicata».

Anche a Ferrara?

«Negli ultimi anni la città estense ha registrato un incremento della presenza di nigeriani dediti a due settori: spaccio e prostituzione».

Cosa ci rende attrattivi?

«Alla mafia nigeriana piacciono città marginali rispetto alla grande cronaca nera ma con importanti Università. Che vuol dire relativa tranquillità e tanti giovani a cui spacciare».

Quali sono i segni che indicano la presenza della ‘Black Axe’?

«Il primo indizio sono le risse. Iniziano con scontri fra tre o quattro persone. Poi diventano dieci o quindici. Usano armi rudimentali: bottiglie, coltelli, bastoni».

Fatti che però vengono spesso ‘derubricati’ a zuffe tra balordi.

«Errore clamoroso. Sono scontri tra fazioni diverse che si contendono il territorio. Guai minimizzare. Loro cercano il morto».

Gli altri indizi?

«Attenzione alle donne. Nella mafia nigeriana hanno un ruolo di primo piano. Spesso sono le compagne dei boss. Fanno le maman oppure le troviamo nei minimarket o nei money transfer. Che spesso sono ‘lavanderie’ per il denaro illecito dell’organizzazione».

I loro business principali?

«Spaccio di droghe pesanti, cocaina ed eroina, e prostituzione».

Parliamo di spaccio. Come si riforniscono?

«Non hanno problemi. L’organizzazione è potente e ha contatti con i grandi narcos colombiani e con i trafficanti afghani e iracheni».

E la prostituzione?

«In questo settore sono specializzati e crudeli. Spingono giovani connazionali, spesso minorenni, sulla strada. Le ricattano con riti voodoo. Le marchiano».

Prego?

«Sì, come il bestiame. Cicatrici e amputazioni sono simboli di affiliazione. Da quel momento, sei legato all’organizzazione».

Se ne può uscire?

«Difficilissimo. Per arrivare in Italia con il miraggio di un vero lavoro si indebitano per decine di migliaia di euro. Se riescono a ripagarlo, non possono più tornare a casa, pena l’esclusione: le cicatrici le identificano come prostitute».

Non c’è altra via?

«Sì, quella criminale. Molte, una volta emancipate, diventano a loro volta maman».

Che peso ha l’immigrazione nell’espansione del ‘sistema’?

«Importante e crescente. Tra le migliaia di disperati troveranno sempre più manovalanza. Aprendo così la strada a nuovi affari».

Tipo?

«L’elemosina. Fino a pochi anni fa era difficile vedere questuanti africani. Oggi è pieno. E dietro c’è il racket. Tutto organizzato: non c’è un metro quadro libero».

Qual è la struttura della ‘Black Axe’?

«‘Black Axe’ è la cupola. Poi all’interno ci sono diversi altri gruppi affiliati, che a volte si pestano i piedi. La logica è quella tribale».

Quando nasce?

«Negli anni ‘80, con la crisi del petrolio. Spalleggiata dal governo che chiese aiuto alla ‘mala’ per sostenere l’economia».

Come è arrivata in Emilia?

«Le grandi inchieste sulle mafie ‘nostrane’ hanno lasciato liberi ampi spazi di mercato».

Che fare quindi?

«Non bisogna arrivare a capire il fenomeno troppo tardi. Le nostre comunità non meritano la disattenzione delle istituzioni».